menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una recente proiezione nel parco delle Mura Latine

Una recente proiezione nel parco delle Mura Latine

Mura Latine, pronta la nuova illuminazione. “Speriamo non la inaugurino durante le nostre proiezioni”

Il Comitato Mura Latine annuncia il completamento dei lavori per la nuova illuminazione. D'Elia (CdQ): "Lo abbiamo scoperto per caso. Sarà inaugurata il 30 luglio ma noi a quell'ora abbiamo programmato un film"

Un nuovo impianto d’illuminazione migliorerà la fruizione delle Mura Latine anche in orario serale. La richiesta dei residenti è stata presa in consegna dal Campidoglio. Ma dell’intervento, i cittadini che lo avevano richiesto, non sono stati informati.

Un difetto di comunicazione

“Abbiamo scoperto per puro caso che il 30 luglio, intorno alle ore 21, saranno inaugurati i nuovi lampioni. Siamo contenti che il Comune abbia raccolto una segnalazione che facciamo da tanto tempo. C’è però un problema - ha sottolineato Annabella D’Elia, la presidente del comitato Mura Latine - a quell’ora noi abbiamo organizzato una proiezione”.

Il concomitante appuntamento

Dal 21 luglio, attraverso un calendario di sette appuntamenti, nella suggestiva cornice delle Mura Aureliane è infatti organizzata una rassegna cinematografica. “Le prime due serate le abbiamo allestite con il patrocinio del Municipio e dell’Ente Parco regionale dell’Appia Antica. Ma dal 29 luglio le proiezioni rientrano in un bando comunale”. Si tratta della manifestazione che ha sostituito la tradizionale “estate romana”, lo storico appuntamento ideato dal compianto assessore Renato Nicolini

Ignorati i cittadini

Il Campidoglio, quindi, dovrebbe essere informato dell’appuntamento previsto il 30 luglio nel parco delle Mura Latine. “Ci sembra paradossale questa situazione, sia perchè noi ci prendiamo cura dal 2015 di quell'area verde. Ed  anche perchè sono anni che chiediamo di sistemare l’impianto d'illuminazione - ha sottolineato D’Elia - Speriamo almeno non ci siano accavallamenti e che, quindi, si possano svolgere tutti e due gli appuntamenti”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento