PignetoToday

Torpignattara, acqua negli scantinati del Cim: negozio chiuso un'ora e danni alla merce

Allagamento ai piani bassi del negozio per il temporale di questa notte. Danni alla merce e chiusura di un'ora dell'intero magazzini per permettere agli operai di drenare l'acqua

Scantinati allagati e merce danneggiata. Questa mattina lo storico magazzino di Torpignattara, il Cim (Centro Italiano Moda), si è svegliato in un bagno d'acqua. Il temporale di questa notte non si è fermato un minuto. Pioggia, lampi e vento forte hanno provocato disagi e problemi al traffico in città, specie nel quadrante est.  

Ma non solo. Il negozio al civico 400 di via Casilina, un pò il Mas di Torpignattara conosciuto in tutto il quartiere, è rimasto chiuso un'ora questa mattina per permettere agli operai di drenare l'acqua piovana. "Purtroppo sì, abbiamo avuto diversi danni alla merce che avevamo nel deposito, nello scantinato". Ce lo conferma un dipendente del magazzino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento