rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Ostia

X Municipio, la delegata di Raggi: "Studiamo piani di emergenza su rischio idrogeologico"

Di Pillo: "L'elevata densità di popolazione esposta alle alluvioni nell'entroterra del Municipio, comporterà un lavoro di pianificazione progressivo che si svilupperà per stralci operativi"

Il X Municipio previene e studia i possibili rischi idrogeologici. Le zone di Ostia, Dragona, Infernetto, Acilia e soprattutto Stagni, Bagnoletto e Ostia Antica sono sempre cerchiate di rosso sulla mappa.

Per questo motivo la delegata della sindaca Virginia Raggi, Giuliana Di Pillo ha svolto una riunione con il Dipartimento di Protezione Civile del Comune di Roma, "propedeutica alla redazione dei piani di emergenza speditivi per il rischio Alluvione del territorio municipale".

"Si partirà dalla mappatura del rischio idrogeologico dell’entroterra, adottata con Decreto 58/2016 e dagli approfondimenti su specifiche criticità idrauliche territoriali, elaborati dal Tavolo Tecnico sul Dissesto Idrogeologico del Municipio X. - ha detto Di Pillo - L'elevata densità di popolazione esposta alle alluvioni nell’entroterra del Municipio, comporterà un lavoro di pianificazione progressivo che si svilupperà per stralci operativi.

"Nel rispetto della Direttiva Alluvioni, si elaboreranno le principali misure di tutela e le azioni di formazione e informazione sulla tematica. Il lavoro della Protezione Civile si coordinerà con quello svolto dal Tavolo Tecnico sul Dissesto Idrogeologico del Municipio e si svilupperà insieme agli Uffici competenti del Municipio X, che forniranno supporto tecnico nella redazione dei piani di emergenza", ha concluso la delegata di Raggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

X Municipio, la delegata di Raggi: "Studiamo piani di emergenza su rischio idrogeologico"

RomaToday è in caricamento