Conca d'oro Montesacro / Via delle Valli

"Quei roghi tossici sulla Nomentana: a pochi metri da case, scuola e Stazione"

Gli esponenti del NCD in Municipio III, Bonelli e Bartolomeo, denunciano la presenza di una baraccopoli: "Un villaggio di 70 persone tollerato da troppo tempo". La segnalazione inoltrata al Prefetto

Tirate giù le baracche - 38 in tutto - nel Parco delle Valli, non si fermano le segnalazioni nel Montesacro in merito ai roghi tossici che si innalzano dai vari insediamenti abusivi ancora sparsi per il territorio.

Le ultime arrivano dalla Nomentana e da Sacco Pastore investiti da nubi maleodoranti provenienti da quella baraccopoli, nota ma mai estirpata, presente nei dintorni dell'omonima Stazione.

Un villaggio che, a quanto riporta il capogruppo NCD Cristiano Bonelli, ospiterebbe addirittura 70 persone:“La situazione sembra sia arrivata al limite: non solo da circa due anni, nonostante le denunce inoltrate, viene tollerata dal Municipio una baraccopoli a pochi metri dalla fermata del treno e dalla scuola Manzi, ma sembra che nessuno sia interessato anche ai continui fumi tossici che si alzano ogni sera dal campo abusivo” - commenta Bonelli che con l'opposizione di centrodestra ha documentato con un dossier fotografico "la situazione di degrado che ha raggiunto livelli indescrivibili".

Intollerabile secondo il capogruppo e il suo collega Manuel Bartolomeo continuare a tollerare tanta illegalità "anche quando si tratta di salute pubblica e danno ambientale, visto che da mesi - sottolineano - c’è una discarica a cielo aperto mai bonificata".

Pronto l'esposto da inviare al Prefetto di Roma, Franco Gabrielli, che aveva indicato il tema come una delle priorità da affrontare: "Noi intanto - chiosano i due esponenti del NCD - continuiamo a svolgere il nostro ruolo di verifica e controllo, ruolo che in questi due anni di catastrofico governo del territorio, come opposizione, abbiamo svolto al servizio dei cittadini, in gran parte esasperati e delusi dalla totale inerzia della Giunta municipale e comunale".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Quei roghi tossici sulla Nomentana: a pochi metri da case, scuola e Stazione"

RomaToday è in caricamento