Mercoledì, 4 Agosto 2021
Sport

Nasce la nuova Roma: Cappelli è il nuovo presidente

La nuova società giallorossa prende forma. La nuova struttura ad interim accompagnerà la Lupa fino al closing con gli americani. In settimana saranno ufficializzati quattro nuovi acquisti

Roberto Cappelli è stato nominato dal consiglio d'amministrazione della Roma presidente della società di calcio giallorossa. "Il cda ha inoltre nominato un comitato esecutivo per le decisioni più urgenti - ha spiegato Cappelli all'Ansa, dopo aver annunciato le due nomine al termine del cda - Questa struttura di governance accompagnerà la società fino alla chiusura degli accordi con gli americani". Con i nuovi poteri di firma, la società romanista ora potrà firmare i contratti di Bojan Krkic, Loic Nego, José Angel Valdes e Maarten Stekelenburg.

Cappelli ha poi definito meglio la figura di Fenucci, nuovo amministratore delegato, che "oltre ad essere nominato amministratore delegato, ha ricevuto la delega a partecipare alle riunioni di Lega. Sarà lui a gestire la situazione dei diritti televisivi, e vedremo che approccio assumere sull'argomento sempre in accordo con noi e con DiBenedetto". "La nomina di Fenucci serve inoltre per dare efficienza alla società - ha proseguito il nuovo presidente ad interim della Roma - perché tutti sappiamo quanto é importante chiudere le operazioni di mercato rapidamente quando si raggiungono degli accordi. Gli annunci comunque verranno fatti man mano che le operazioni verranno effettivamente chiuse". Cappelli al termine del Cda della Roma si è poi soffermato anche sulle date relative al closing della trattativa con la cordata statunitense: "Abbiamo una sola data limite che è quella dell'assemblea dei soci (1 agosto, ndr), ma speriamo che questo passaggio avvenga entro metà luglio. Se dovesse slittare di qualche giorno non ci sarebbe problema perché questa struttura permetterà di operare con la massima efficienza". "Il rischio di scavalcare il mese di luglio? Non c'é ed è inutile fare ipotesi" la secca risposta di Cappelli che ha poi sottolineato che i contatti con DiBenedetto sono costanti. "Ci sentiamo continuamente perché stiamo lavorando per il closing - ha proseguito - tutto procede nel modo più fluido possibile e tutte le decisioni che si stanno prendendo sono di comune accordo con noi e con gli americani". Sul fronte mercato, oltre gli arrivi già citati prima, si lavora sempre per Javier Pastore del Palermo mentre sembrano allontanarsi Martin Montoya e Johnatan Soriano del Barcellona B.

Ecco il comunicato della società giallorossa:

"Si comunica che in data odierna si è tenuta una riunione del Consiglio di Amministrazione di A.S. Roma S.p.A. nel corso del quale l’Avvocato Roberto Cappelli è stato nominato Presidente del Consiglio di Amministrazione e il Dottor Claudio Fenucci amministratore delegato della società. Il Consiglio di Amministrazione ha altresì nominato un comitato esecutivo composto dal2Presidente del Consiglio, dall’amministratore delegato, dal Dottor Paolo Fiorentino e dall’Avvocato Mauro Baldissoni. Il Consiglio ha infine attribuito all’amministratore delegato ed al comitato esecutivo i poteri necessari per la gestione della società".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce la nuova Roma: Cappelli è il nuovo presidente

RomaToday è in caricamento