rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica

Il Teatro Valle diventa Fondazione: "Ci auguriamo che rispetti le regole"

Occupato da due anni, il Teatro Valle presenta oggi in conferenza stampa la trasformazione in Fondazione. Cna Cultura e Spettacolo: "Ennesima struttura che altera la concorrenza?"

Il Teatro Valle, occupato da più di due anni, diventa Fondazione. Dopo sottoscrizioni e dibattiti per la redazione dello statuto, gli occupanti ce l'hanno fatta. Nasce dunque Fondazione Teatro Valle Bene Comune, presentata questa mattina in conferenza stampa. A detta degli occupanti "una metamorfosi che non tradisce l'impulso primario del giugno 2011". Ma qualcuno ha dubbi.

CNA - "Cna Cultura e Spettacolo, a nome delle imprese che operano nel settore della cultura e dello spettacolo a Roma esprime grande perplessità per scelte e azioni che continuano a non favorire la concorrenza leale tra gli operatori rispettosi delle regole e chi opera, anche se in favore della cultura, ma con metodi e modalità non corretti". In altre parole: "Ci auguriamo che non venga messo in piedi una nuova fondazione che si riveli l’ennesima struttura finanziata dai fondi pubblici. 

Chi vuole operare correttamente nel nostro paese, anche se in nome della cultura, deve attenersi alle regole, come le nostre imprese culturali e creative fanno da sempre. Auspichiamo che eventuali aiuti al settore della cultura siano rivolti a tutte le imprese, nel rispetto di regole, norme e iniziative che favoriscano la ripresa e la crescita dell’intero settore, nell’interesse comune dei cittadini, della loro formazione e nel godimento delle opere, di qualsiasi natura e forma esse siano” così Giuseppe Viggiano, presidente di Cna Cultura e Spettacolo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Teatro Valle diventa Fondazione: "Ci auguriamo che rispetti le regole"

RomaToday è in caricamento