Politica

Primarie Pd, votano in 100 mila, Gasbarra nuovo segretario

Il nuovo segretario regionale del Pd nel Lazio è il deputato Enrico Gasbarra. Superfavorito si è riconfermato ieri. A Roma hanno votato circa 45 mila iscritti

Era il superfavorito e i pronostici si sono avverati: Enrico Gasbarra, ex presidente della Provincia, è il nuovo segretario regionale del Pd nel Lazio. La partecipazione alle primarie è stata di quelle importanti: 100 mila persone si sono recate ad esprimere la loro preferenze facendo registrare, già solo per questo, un risultato degno di nota.

Gasbarra che partiva dal 70 % ottenuto al primo turno si è riconfermato pienamente superando la soglia del 50% che era necessaria per poter essere eletto  direttamente segretario regionale.  A Roma hanno votato circa 40 mila iscritti, mentre nel Lazio cira 75 mila.
“La partecipazione alle primarie è straordinaria. Il Pd, in questo momento così difficile per la politica, si dimostra un grande partito popolare e nessuno può vantare una partecipazione così numerosa. Ringrazio il nostro popolo che oggi ci ha dato la carica per battere le destre a Roma e nel Lazio. Ora 100.000 cuori battono dentro il Partito Democratico". Lo afferma in un comunicato il deputato del Pd, Enrico Gasbarra, candidato alla segreteria del Pd Lazio, che oggi ha celebrato le sue primarie. "Questo straordinario patrimonio - aggiunge Gasbarra - merita unità e servizio ai bisogni delle persone".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie Pd, votano in 100 mila, Gasbarra nuovo segretario

RomaToday è in caricamento