Politica

Omicidio Luca Sacchi, si accende la polemica politica. Conte a Salvini: "Lucrare per consenso è miserabile"

Tanti i commenti di condoglianze ma anche polemiche sulle questioni legate alla sicurezza

Salvini e Conte al Senato (foto Ansa)

Condoglianze e vicinanza alla famiglia di Luca Sacchi, il 25enne ucciso con un colpo di pistola alla testa per aver difeso da uno scippo la fidanzata, da tutto il mondo politico. Da destra a sinistra le istituzioni si stringono intorno ai parenti della vittima, ma sollevano anche polemiche sulla sicurezza nella Capitale, sempre presenti a cornice di drammi di sangue come l'omicidio avvenuto nel quartiere Colli Albani.  

"Profondo dolore per la morte di Luca, il ragazzo di 24 anni ucciso per una rapina. Questi criminali vanno arrestati e puniti severamente. @Roma è vicina alla famiglia e agli amici della giovane vittima" scrive la sindaca Virginia Raggi sui social network. Via Twitter anche il cordoglio del presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti: "Chiediamo giustizia di fronte a questa tragedia che lascia tutti noi senza parole". Gli fanno eco i consiglieri capitolini del Pd: "Una vicenda drammatica, che ci lascia un grande dolore. Non possiamo non rilevare, ancora una volta, la pericolosa recrudescenza di un clima di violenza criminale in città".

Ma la vicenda tocca anche palazzo Chigi e i big della politica nazionale. "Non dobbiamo abbassare la soglia, ho parlato con il capo della Polizia Gabrielli e con chi deve garantire la sicurezza, faranno di tutto per risolvere il caso e assicurare alla giustizia i responsabili" ha commentato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Che non manca però di replicare agli attacchi del leader della Lega Matteo Salvini. "Rischio di arrabbiarmi, io sono serenissimo, non sono nè disperato nè confuso, ma se qualcuno si permette di fare speculazioni in campagna elettorale lo trovo miserabile". Il riferimento alle parole dell'ex ministro Matteo Salvini che parlando dell'omicidio aveva tirato in balle responsabilità dei politici in carica. "Fa ancora più male vedere tutta l'insicurezza della Capitale governata dai 5stelle e i tagli disastrosi che Renzi, Conte e Zingaretti fanno al fondo per le forze dell'ordine". Da qui la replica di Conte: "Si può ingrassare il consenso in tutti i modi, ma se un episodio del genere serve a lucrare consenso elettorale in questo modo lo trovo miserabile". 

Sul tema anche la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni: "Non è accettabile l'idea che nella Capitale d'Italia si possa essere aggrediti, derubati e infine uccisi con un colpo di pistola alla testa mentre si va al pub con la propria fidanzata. Roma vive da tempo una gravissima emergenza sicurezza ma questo non sembra importare a nessuno, a partire dalle Istituzioni che dovrebbero occuparsene". 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Luca Sacchi, si accende la polemica politica. Conte a Salvini: "Lucrare per consenso è miserabile"

RomaToday è in caricamento