Politica

Occupazioni, deputato M5S al Viminale: "Roma è pronta per gli sgomberi, parta da Casa Pound"

Lo ha scritto su Facebook il deputato pentastellato Francesco Silvestri

“Roma attende gli sgomberi, come quello di Casa Pound”. Il messaggio, questa volta, viene direttamente dal cuore della maggioranza giallo-verde: il deputato M5S Francesco Silvestri. Indirizzato, proprio come gli altri simili che si sono sollevati nelle scorse settimane, al ministro dell’Interno Matteo Salvini. Silvestri lo ha scritto su Facebook in un post di commento sulla legge anticorruzione e sull’abbattimento delle ville abusive messe in campo nei giorni scorsi nella Capitale. 

Il deputato, romano, si è schierato a favore della sindaca pentastellata Virginia Raggi che nelle ultime settimane non ha perso occasione di ricordare a Salvini le sue promesse per la Capitale: “Roma chiede aiuto al Ministero dell'Interno per due questioni ancora irrisolte: Virginia Raggi da tempo ha chiesto i 254 poliziotti, donne e uomini delle forze dell'ordine che mancano all'organico di Roma Capitale. Sono pochi ma sono decisivi. Roma li attende e non si può aspettare oltre” scrive Silvestri.

Poi attacca sulla questione sgomberi: “Allo stesso modo non possiamo tollerare di aspettare oltre sugli sgomberi di palazzi occupati abusivamente. Un esempio su tutti: l'immobile di CasaPound, nel cuore di Roma, nel quartiere Esquilino, a poca distanza dal Viminale. Roma è pronta, ma la decisione deve essere presa dal Ministro dell’Interno”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazioni, deputato M5S al Viminale: "Roma è pronta per gli sgomberi, parta da Casa Pound"

RomaToday è in caricamento