Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza di San Silvestro

Lavori piazza San Silvestro: coas tra i passeggeri della metro

Con il tratto verso Anagnina chiuso è assalto ai bus sostitutivi, ma i lavori rendono la segnaletica confusa: "Stazione congestionata". Esposto del Codacon

La chiusura della metro A, tratto Termini-Anagnina ha già creato il caos. Sotterranei congestionati, bus sostitutivi stracolmi e segnaletiche poco chiare. Un percorso ad ostacoli che durerà almeno fino al prossimo 4 agosto quando riaprirà la tratta Anagnina–Arco di Travertino sulla linea A del metrò. A complicare il tutto, poi, ci si mettono anche i lavori di piazza San Silvestro che rendono più difficoltoso il tranisto di passeggeri, lavoratori, cittadini e turisti.

Il Codacons, oggi presenterà un esposto alla procura per interruzione di pubblico servizio. "Atac e Comune devono risarcire gli utenti, rimborsando il mese di agosto a chi ha acquistato abbonamenti annuali e permettendo l'utilizzo gratuito della metro A per tutto il mese, lasciando i tornelli aperti" afferma il presidente Carlo Rienzi a 'Repubblica.it'. L'Agenzia per la mobilità, però, non tarda a rispondere e tarmite una nota rende pubblica che "il servizio della metropolitana sulle linee A e B si è svolto ieri in modo complessivamente regolare senza interruzioni. Si è registrato solo un forte afflusso di passeggeri, soprattutto turisti stranieri, che nella mattinata e nel pomeriggio, dopo aver utilizzato la navetta Atac da Anagnina a Termini, sono scesi (mischiandosi a quelli di Trenitalia) per prendere la metro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori piazza San Silvestro: coas tra i passeggeri della metro

RomaToday è in caricamento