menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle auto danneggiate a Torpignattara

Una delle auto danneggiate a Torpignattara

Finestrini distrutti e auto depredate, raffica di furti a Torpignattara

Nel mirino dei ladri le vetture in sosta nell'area compresa fra la Marranella e Vigne Alessandrino

Marranella, Torpignattara e Vigne Alessandrine. Queste le tre aree prese di mira dai predoni che nell'ultima settimana hanno danneggiato e "ripulito" diverse auto lasciate in sosta in strada durante la notte. Almeno cinque gli automobilisti che hanno avuto un amaro buongiorno trovandosi un finestrino rotto e la macchina svuotata di quanto contenuto al suo interno. 

Furti alle auto che avevano trovato una prima risposta la notte dello scorso lunedì, quando una coppia venne arrestata dopo aver risvegliato i residenti della Marranella con il rumore dei vetri infranti. Ad essere fermata dalla polizia una coppia, un 36enne ed una ragazza di 24 anni, bloccati dagli agenti delle volanti il via Lodovico Pavoni dopo aver lasciato una scia di finestrini rotti nella vicina largo Perestrello. 

Nonostante i due arresti, a meno di 36 ore una nuova ondata di furti, sempre a danno delle auto parcheggiate in strada. Quattro quelli segnalati, in via Ciro da Urbino a Torpignattara, in via Pietro Silva nella vicina Vigne Alessandrine, ed altre due auto in via dell'Acquedotto Alessandrino per un totale di quattro vetture. 

Brutti risvegli che stanno preoccupando gli abitanti del quartiere di Roma sud, ma anche quelli del vicino Pigneto, dove nelle ultime settimane si è registrato un incremento di episodi di criminalità con scippi e furti in appartamenti e nei cortili condominiali. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento