Settecamini Settecamini / Via di Settecamini

Settecamini: i candidati sindaco incontrano i comitati

All’appello manca (ancora) Virginia Raggi

Prima Calenda, poi Michetti e infine Gualtieri. I tre candidati sindaco alle prossime amministrative di ottobre hanno risposto all’invito dei comitati di Settecamini fissando già le date di incontro. All’appello manca, per ora, la sindaca uscente ma ricandidata Virginia Raggi. “Li porteremo tra la gente, perché il prossimo sindaco dovrà ricordarsi che esistiamo” ha detto ai nostri taccuini Michela Esposito del comitato ‘Settecamini e dintorni’.

Mercoledì Calenda, il giorno seguente Michetti e sabato Gualtieri. Fitta l’agenda dei comitati di quartiere di Settecamini che nei prossimi giorni accompagneranno tra le strade i candidati sindaco fino a Case Rosse, Forno Casale e Parco Tibur. L’invito, lanciato a mezzo stampa nei giorni scorsi, è stato accolto da tutti gli aspiranti ‘primo cittadino’ tranne da Raggi che in quartiere, nelle scorse settimane, ha incontrato un gruppo ristretto di cittadini.

“Si innamoreranno delle nostre vie, ricche di reperti archeologici così non sarà complicato ricordarsi di noi – ha detto ancora Esposito - e soprattutto confidiamo nella loro volontà, affinché ci facciano uscire dal torpore in cui ci lasciano questa giunta municipale e comunale, con opere inutili di cui non avevamo assoluto bisogno come non abbiamo bisogno di vivere nel degrado più totale tra strutture chiuse e servizi inesistenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settecamini: i candidati sindaco incontrano i comitati

RomaToday è in caricamento