San GiovanniToday

Via Cilicia, demolito il ponte pedonale sulla Caffarella: in primavera il nuovo cavalcavia

Concluse le operazioni di demolizione del cavalcavia pedonale che attraversava la ferrovia all'interno del parco della Caffarella. In primavera verrà sostituito con una struttura in vetro e acciaio

Il ponte pedonale demolito

Sono terminati i lavori che hanno permesso di demolire il cavalcavia pedonale situato nel parco della Caffarella, all'altezza di via Cilicia. Fine dunque dei disagi che hanno dovuto subire i passeggeri. 

Ripreso regolarmente il servizio ferroviario 

Il servizio, per consentire l'esecuzione dei cantieri nelle giornate di sabato 7 e domenica 8, ha comportato un'interruzione del trasporto ferroviario tra Roma Tuscolana e Roma Ostiense con le relativi spostamenti dei capolinea nelle linee Fl1 (Orte-Fara Sabina-Aeroporto di Fiumicino) Fl3 (Viterbo Cesano Roma Tiburtina e Fl5 (Pisa- Grosseto- Civitavecchia-Roma Termini). Per le stesse esigenze, nel fine settimana, era stato interrotto anche il funzionamento del Leonardo Express, sostituito con un bus navetta. Il servizio ferroviario, da lunedì 9 settembre, è però ripreso regolarmente.  

Un intervento necessario

La demolizione del cavalcavia pedonale, lungo circa 20 metri, ha impegnato 55 tecnici di Rete Ferroviaria Italiana e delle ditte appaltatrici. Si è trattato di un intervento necessario:  per  adeguare l'infrastruttura ferroviaria del Nodo di Roma agli standard della rete europea del trasporto merci, occorreva infatti lavarare sulla cosiddetta sagoma limite. Un intervento tutt'altro che semplice, dal momento che per portarlo a compimento è stato inevitabile ricorrere ad un'autogru da 650 tonnellate

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nuovo ponte

I lavori non sono conclusi. Ora si tratta di ricostruire un ponte pedonale, al posto di a due campate che è stato appena abbattuto. La nuova infrastruttura sarà realizzata in vetro e acciaio corten, un metallo a bassa lega che col tempo acquisisce una tonalità di colore simile alla"ruggine". Una scelta voluta dalle autorità che soprintendono il parco, perchè rispetto a quello in calcestruzzo avranno un minor impatto visivo. Il nuovo ponticello pedonale consentirà, in casi eccezionali, anche il passaggio di mezzi di emergenza e di servizio (forestale, ambulanza, vigili del fuoco) che potranno in tal modo accedere dal parco a via Cilicia e viceversa. Il futuro cavalcavia in vetro e acciaio, fa sapere RFI, sarà realizzato la prossima primavera. 
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento