OstiaToday

Ostia, InTo Rome 2017: grande successo per il torneo di basket del litorale

Tante le iniziative collaterali durante il torneo, come il clinic di aggiornamento per allenatori e preparatori fisici tenuto da Luca Banchi, campione d'Italia con l'Olimpia Milano

Grande festa di basket ad Ostia con l'ottava edizione di In.To. Rome organizzata dalla Lido di Roma Basket in partnership con basketincontro.it, patrocinata dalla federazione italiana pallacanestro del presidente Petrucci, dal Comitato Regionale Lazio del presidente Martini, sotto l'egida del Comune di Roma ed il X municipio di Roma Capitale.

Un’edizione come non si era mai vista, numeri da capogiro ed un successo inaspettato: due categorie, 56 partite, 26 squadre per un totale di oltre 350 atleti, più di 150 dirigenti, oltre 1000 persone presenti al Paladifiore per assistere alla finale andata in scena il giorno 6 Gennaio fra i milanesi dell'Aba Legnano (campioni 2017) e l’Olimpia Roma. 

Il mega evento è ormai una kermesse riconosciuta a livello europeo tanto da esser uno degli eventi riconosciuti dalla Eybl, la lega europea giovanile di pallacanestro. 

"L'Eybl vuole fortemente connettere le varie culture di pallacanestro dando la possibilità ai propri giovani di crescere come atleti e di imparare ed apprendere nuove esperienze tramite la pallacanestro stessa. Per l'Eybl il torneo In.To.Rome è una grande opportunità per insistere sulla strategia di cooperare ed unire sempre più club. - ha commentato Balazs Radics, esponente della European Youth Basketball League - Per i giocatori più talentuosi è di primaria importanza la possibilità di competere sempre al livello più alto possibile e noi vogliamo questo in modo da conceder loro la possibilità di esprimere le loro capacità. Questi giochi internationali sono una delle migliori soluzioni per aiutarli a maturare. Tuttavia rimangono ragazzi, quindi non va sottovalutata l'importanza di questi eventi che arricchiscono il sapere dei ragazzi, dentro e fuori dal campo". 

Queste invece le parole di Matteo Picardi, presidente della Lido di Roma: "Nel 2013 l'esordio di Luka Doncic con la maglia dell'Olimpia Lubiana nel nostro torneo internazionale, da allora sono passati tre anni: ora è uno dei giovani talenti più promettenti al mondo e sta deliziando tutti con giocate fantastiche in Spagna ed in Eurolega con la maglia del Real Madrid. Noi, nel nostro piccolo, in questi tre anni abbiamo dimensionato l'evento a misura di giocatore riconoscendo quali siano gli aspetti più importanti per far vivere al ragazzo o alla ragazza un'esperienza utile ed indimenticabile. Utile perchè In.To. Rome ha avuto il prestigio di accomunare varie realtà italiane ed europee, indimenticabile perchè il palcoscenico è Roma che offre momenti di svago e di cultura, ad un passo dal mare. Ringrazio tutto lo staff della Lido di Roma, dalla dirigenza ai tecnici ed a tutti i collaboratori che hanno seguito l'evento con grande attenzione. Forse siamo stati uno dei primi eventi italiani a portare la diretta streaming delle partite di Under 12 ed Under 14, oltre a foto, video e articoli apparsi sul sito della manifestazione e su www.basketincontro.it, media partner ufficiale. L'evento è riuscito, eccome, ma abbiamo una moltitudine di cose che possiamo migliorare, implementare, sviluppare ed ottimizzare. E' per questo che diamo a tutti appuntamento al 2018 per la nona edizione".

Tante le iniziative “collaterali” durante il torneo, come il clinic di aggiornamento per allenatori e preparatori fisici tenuto da Luca Banchi, campione d’Italia con l’Olimpia Milano, ed Alessandro Nocera, campione d’Italia U15 con la Stella Azzurra, che hanno allenato la squadra Under 17 della Lido di Roma Basket di fronte ad una folta platea che ha seguito con interesse lo svolgersi delle attività.

Ed ancora  Gift for Tanzania, un progetto che ha lo scopo di raccogliere materiale da gioco e fondi per i bambini della Ruaha Basketball Foundation Iringa – Tanzania: Decathlon Fiumicino, partner del torneo, ha aderito all’inziativa devolvendo tutto lo stand presente al PalaDiFiore!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento