Ostia

Nubifragio a Ostia, imprese: un bando per ottenere un risarcimento

Le aziende del litorale romano che hanno riportato danni a seguito del nubifragio del 20 ottobre scorso potranno rivolgersi alla Camera di Commercio per ottenere un contributo max di 5.000 euro

Dopo il nubifragio del 20 ottobre 2011, diverse abitazioni e imprese hanno subito danni ingenti. La Camera di Commercio di Roma ha così istituito un bando per dare un risarcimento intorno ai 5mila euro a chi è stato danneggiato. C'è tempo fino al 29 febbraio 2012 per presentare una domanda. Al fine di sostenere le imprese colpite dall'alluvione del 20 ottobre scorso, che ha causato al sistema produttivo della Capitale danni di rilevante entità e che si è inserito in un panorama di già grande difficoltà per le Pmi del territorio, la Camera di Commercio di Roma ha istituito un Fondo straordinario.

 

Per accedere a tale fondo è stato emanato un bando che prevede un contributo, fino a un massimo di 5 mila euro, pari al 50% delle spese sostenute dalle imprese per ripristinare la situazione aziendale antecedente all'evento.
In particolare, si potrà richiedere il contributo per i danni subiti a:

a) impianti, strutture e simili;
b) apparecchiature, macchinari, attrezzature, autocarri;
c) scorte, semilavorati e prodotti.

 

PER IL BANDO CLICCA QUI 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragio a Ostia, imprese: un bando per ottenere un risarcimento

RomaToday è in caricamento