rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
La Rustica La Rustica / Via Dameta

La Rustica, vandalizzata la futura sede anagrafica di via Dameta

La delegata della sindaca alle Periferie, Angeli: "Il giochino dell'omertà si è rotto e presto pagheranno per questo gesto"

Non solo il ritardo per la sua riapertura, promessa fin dal 2017 e non ancora avvenuta. Ora anche un atto vandalico. Quella che dovrebbe diventare una nuova sede anagrafica del municipio V in via Dameta, a La Rustica, presso il mercato, è stata oggetto di danneggiamento: la vetrata dell'ingresso è stata rotta. 

A denunciare l'accaduto, l'8 novembre scorso, è stato il consigliere municipale di Fdi, Christian Belluzzo: "Chiunque fa questi danni sta danneggiando anche sé stesso e la propria famiglia, in quanto ha danneggiato un bene comune. Oltre che rischiare una bella denuncia e il pagamento per danni", il commento.

La notizia è stata commentata anche dalla delegata della sindaca alle Periferie, Federica Angeli, che ha visitato La Rustica pochi giorni fa: "Voglio esprimere pubblicamente la mia vicinanza più sincera. Lo voglio fare pubblicamente perché è giusto prendere subito un impegno e agire. Ai vili vandali invece dico che hanno trovato pane per i loro denti, perché fortunatamente, il giochino dell'omertà si è rotto e presto pagheranno per questo gesto. Molto presto. Forza La Rustica".

124206773_161519538972266_4687115161533083236_o-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Rustica, vandalizzata la futura sede anagrafica di via Dameta

RomaToday è in caricamento