Sport

Lazio, Pioli suona la carica: "Vincere per il terzo posto"

Il tecnico biancoceleste: "A Cesena per punti importanti,domani non sarà facile"

La sua Lazio conquista punti e la critica ma Stefano Pioli tiene i piedi per terra: "Non credo che io stia facendo il pompiere sono molto realista e so come funziona il calcio. Credo di stimolare sempre la mia squadra a dare il massimo e credo assolutamente fino alla fine che non abbiamo fatto niente. Dobbiamo essere soddisfatti solo quando centreremo il nostro obiettivo. Dire adesso che siamo contenti di essere quarti a cosa serve?". 

I biancocelesti, quindi, vogliono evitare distrazioni. "Callejon dice che anche noi possiamo lottare per il secondo posto? Sono d'accordo nel dire che ci sono tanti punti a disposizione - dice l'emiliano -. Dovremo provare a farne il più possibile e poi tireremo le somme. Non guardiamo la classifica ma serve spingere fin quando non saremo sicuri di raggiugere il nostro obiettivo". 

Testa quindi alla sfida con la squadra di Di Carlo. "Sappiamo che i nostri risultati sono dovuti a un grande sforzo quotidiano, abbiamo vinto tutte partite combattute. Chi pensa che domani sia una partita facile credo non conosce bene il calcio italiano. Ci siamo preparati per cercare di tornare da questa trasferta con punti importanti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio, Pioli suona la carica: "Vincere per il terzo posto"

RomaToday è in caricamento