rotate-mobile
Politica Marconi / Lungotevere degli Inventori

Torna Tiberis, la spiaggia sul Tevere anticipa l'apertura a giugno

Online l'avviso pubblico rivolto all'attività di ristoro sulla spiaggia sotto ponte Marconi. Campidoglio a caccia di proposte per cibo e bevande

Il Campidoglio ci riprova. Per il quarto anno consecutivo, sotto Ponte Marconi, verrà allestita Tiberis, la spiaggia sul Tevere.

Apertura prevista a giugno

La principale novità, quest?anno, riguarda il periodo in cui lo spazio risulterà fruibile. Con due mesi di anticipo rispetto al calendario del 2020. Le intenzioni di Roma Capitale sono di mettere a disposizione la spiaggia già a partire del 1 giugno. Ed almeno fino al 12 settembre i romani potranno trovarvi le sdraio, i tavolini, gli ombrelloni che hanno caratterizzato le precedenti edizioni.

Il bando per cibo e bevande

Come già accaduto in passato, il Comune ha deciso di sondare il terreno per offrire anche un servizio di somministrazione di cibo e bevande. Nel 2019 il tentativo era naufragato. La proposta di ricorrere a camion bar ed ape car, non aveva allettato alcun operatore. Quest?anno Roma Capitale ha deciso di riprovarci, affidando a Zetèma l?onere di pubblicare il bando.

Le aspettative del Comune

Gli esercenti interessati ad espletare il servizio, dovranno fornire una descrizione avanzata dell? ?attività e della filosofia generale alla quale è improntata, con evidenza delle proposte che si intende realizzare volte ad arricchire l?offerta? ad esempio indicando se ci sarà un dj set di sottofondo, se è prevista l?animazione, e se si punta su formule particolari per l?aperitivo. Dovranno dettagliare inoltre che tipo di allestimenti intendano realizzare (se useranno ape car, food truck, porter) ed anche che tipo di offerta enogastronimica puntano a mettere in campo. Nelle edizioni passate i romani che si sono recati sulla spiaggia tiberina, si sono dovuti accontentare di macchinette per snack e bevande.

Quando sarà in funzione

Il servizio di ristorazione, secondo quanto scritto nel bando pubblicato da Zetèma, dovrà essere garantito dal martedì dal martedì al giovedì dalle 8.00 alle 20, e dal venerdì alla domenica fino alle 21. L?accesso all?area della manifestazione sarà come sempre gratuito e limitato ad un massimo di  200 persone contemporaneamente. Gli operatori interessati dovranno inviare la propria offerta entro il 26 maggio. Sette giorni dopo Tiberis aprirà i battenti. E cioè significa che, fra meno di tre settimane, sotto ponte Marconi, dovrà essere tutto allestito.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna Tiberis, la spiaggia sul Tevere anticipa l'apertura a giugno

RomaToday è in caricamento