Taxi toys, il Campidoglio limita la manifestazione di beneficenza: "La segnaletica fatela voi"

L'ira dell'associazione TRC - Taxi Roma Capitale che da otto anni organizza la manifestazione

La manifestazione di beneficenza Taxi toys è a rischio. Colpa di pastoie burocratiche, risposte in ritardo, divieti all'occupazione di suolo pubblico e richieste quantomeno surreali da parte del Campidoglio. La denuncia arriva dall'associazione Trc - Taxi Roma Capitale che per l'ottavo anno era impegnata nell'organizzazione della manifestazione che prevede raccolte per le famiglie in difficoltà e punti per la donazione del sangue. Prevista per sabato 17 marzo, nella serata del 12 marzo l'organizzazione ha però subito uno stop: per il Campidoglio per come è pensata la manifestazione non si può fare. Lo stesso Gabinetto del sindaco ha concesso la sola piazza Garibaldi al Gianicolo a patto che l'associazione si occupi della segnaletica e della messa in sicurezza. 

Taxi Toys si svolge in una duplice modalità. Ogni anno, partendo da piazza di Bocca della Verità, i tassisti attraversano in fila la città, per raggiungere un'altra piazza. Una festa che si conclude con la consegna di abiti, passeggini, lettini, carrozzine, pannolini, giochi alle associazioni che si occupano di sociale. Quest'anno era previsto come piazza d'arrivo, Piazza Garibaldi al Gianicolo. Il problema è la piazza di partenza che solo lunedì il Campidoglio ha dichiarato indisponibile. C'è infatti in programma un'altra manifestazione (protesta contro l'attuale governo venezuelano, ndr) che porterà all'isolamento della zona di piazza Venezia

Racconta l'associazione: "Quest’anno sarebbe stata l’ottava edizione.  Come da prassi sono stati richiesti tutti i permessi necessari ed attuate tutte le procedure necessarie. Per la piazza da cui dovevano partire i taxi per le consegne, solo lunedì è arrivata  risposta negativa dal gabinetto del Sindaco, per concomitanza di  cerimonia istituzionale a Piazza Venezia. Lecito domandarsi come fosse possibile non essere a conoscenza della cerimonia da tempo". 

La denuncia prosegue: "A seguito di ciò, veniva concessa la sola piazza Garibaldi a condizione che la collocazione della segnaletica fosse disposta a cura degli organizzatori".

Secondo i tassisti si tratta di "una richiesta al quanto assurda e non in regola con il Decreto Legislativo 30/04/09 n. 285 in quanto la segnaletica stradale nella Capitale è ad esclusiva competenza dell'Ufficio Interdisciplinare Traffico e Segnaletica Stradale, costituito da personale dell'Ufficio Tecnico e del IX Gruppo Eur della Polizia Locale". I tassisti dell'Associazione Taxi Roma Capitale chiedono un intervento urgente alla Sindaca Raggi: "Chiediamo che venga rimosso ogni ostacolo che impedisce un atto di beneficienza encomiabile da favorire e non da penalizzare con inutile burocrazia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

taxitoys

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento