Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Ostia, Raggi elogia la mamma coraggio che ha sfidato gli Spada: "Sia esempio per tutti"

La prima cittadina: "È una vicenda che mi ha colpito molto, come donna, come madre e anche come sindaca"

Virginia Raggi elogia la mamma coraggio che ha sfidato il clan Spada di Ostia, e lo fa con lungo post su Facebook: "È una vicenda che mi ha colpito molto, come donna, come madre e anche come sindaca. Sapete quanto la legalità sia un valore fondamentale nella mia azione amministrativa: ho scelto da che parte stare e sto portando avanti questa battaglia accanto a tutti i cittadini onesti. Il coraggio di questa mamma, che ha denunciato, ha portato all'arresto di due fratelli esponenti del clan Spada. Esausta di vedere i suoi figli umiliati e ridotti come schiavi, questa donna si è ribellata alla criminalità, alla violenza e alla crudeltà per proteggere la sua famiglia, purtroppo finita nella rete di questi criminali. Per questo la ringrazio: la sua forza è un esempio per tutti". 

"I suoi figli, tossicodipendenti, venivano sequestrati, torturati e umiliati dai due esponenti del clan attraverso la diffusione di video sui social per qualche grammo di crack, mentre la giovane figlia era costretta a prostituirsi per colmare i debiti contratti dai fratelli per pagare la droga. Sono episodi gravissimi e voglio ribadire tutta la mia vicinanza a questa mamma", aggiunge. 

"I reati contestati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Roma ai fratelli Spada vanno dallo spaccio di stupefacenti al sequestro di persona, dall'estorsione alla riduzione in schiavitù. - ricorda la Sindaca - Un altro colpo inferto alla famiglia a cui fa capo un'associazione per delinquere di tipo mafioso, come riconosciuto anche da recenti sentenze. Noi continueremo a combattere per riportare la legalità e siamo vicini a tutti i cittadini onesti come la mamma coraggio di questa storia".

Raggi, pochi giorni fa, aveva assicurato anche che Ostia "sarà una priorità per il nuovo questore di Roma Mario Della Cioppa". "In questi anni abbiamo dichiarato guerra a tutti i clan che vivevano e facevano affari in questo territorio, abbiamo iniziato ad abbattere il lungomuro e gli stabilimenti abusivi per restituire la vista e l'accesso al mare per i cittadini, abbiamo realizzato una bellissima pista ciclabile, restaurato la fontana dello zodiaco, aperto il nuovo skate park, il nuovo mercato sociale, abbiamo illuminato il borgo medioevale dove si trova il bellissimo castello, solo per citare gli ultimi interventi che abbiamo realizzato", ha concluso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, Raggi elogia la mamma coraggio che ha sfidato gli Spada: "Sia esempio per tutti"

RomaToday è in caricamento