rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Politica Acilia

Congresso Pd, ad Acilia cessione sospetta di tessere: arriva la polizia

Litigio tra un giovane che ha ripreso la scenda e il presidente del X municipio Tassone. Come riporta Repubblica, per le forze dell'ordine non c'è reato

E' dovuta intervenire la polizia per sedare un battibecco scoppiato nel circolo del Partito democratico San Giorgio ad Acilia dove, come in tanti altri circoli della città, prosegue il congresso del partito cittadino. L'episodio lo racconta il quotidiano La Repubblica. A 'litigare' un giovane che, armato di smartphone, ha ripreso una sospetta cessione di tessere e il presidente del X municipio Andrea Tassone.

GUARDA LE INTERVISTE AI CANDIDATI

"Non facciamo un'inutile cagnara, a meno che non sei venuto qui a cercare la provocazione" è quanto avrebbe detto il minisindaco al giovane che di tutta risposta avverte la polizia. Una volta sul posto e ascoltato il ragazzo però le forze dell'ordine non hanno rilevato nessun reato. Anche se La Repubblica non esclude che la storia non sia finita lì aprendo la possibilità a denunce formali nelle prossime ore.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Congresso Pd, ad Acilia cessione sospetta di tessere: arriva la polizia

RomaToday è in caricamento