Rivoluzione a Boccea: "Entro settembre il bypass che libera Casalotti"

Lo ha annunciato l'assessore alle Periferie Paolo Masini. La 'bretella' collegherà via di Boccea con via di Casalotti con un sistema di rotatorie

Aprirà entro settembre, “prima della riapertura delle scuole”, il ramo stradale di nuova costruzione che bypassa il traffico di Casalotti, consentendo un decongestionamento dell'intero quadrante. Lo ha annunciato l'assessore allo sviluppo delle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione urbana, Paolo Masini, nel corso di un sopralluogo sul cantiere dell'allargamento di via Boccea con il presidente del Municipio XIII, Valentino Mancinelli.

IL BYPASS - Si tratta di una 'bretella' che permetterà di collegare, con tre rotonde, via di Casalotti con via di Boccea poco sopra via della Maglianella “senza passare da un incrocio che oggi è fonte di un pesante congestionamento del traffico” spiega Mancinelli: quello in cui via di Casalotti si incrocia con via di Boccea. “Un punto in cui le auto convergono da diversi quartieri della zona, da Casalotti a Selva Candida. Un intervento utile sia per chi si sposta dalla periferia va verso il centro sia viceversa”.

MASINI - "Questi lavori sono fondamentali per la viabilità di una zona importante di Roma" ha spiegato Masini, ricordando che l'intervento "è cominciato nel febbraio del 2013, ma negli ultimi mesi ha subito un'importante accelerazione grazie all'impegno che abbiamo messo in campo per oltrepassare gli impedimenti dovuti alle rilevanti scoperte archeologiche, e grazie alle collaborazioni con le Soprintendenze”. Come ha spiegato l'assessore “raccogliendo le istanze del territorio abbiamo inoltre deciso di modificare le modalità di intervento sul secondo tratto del collettore fognario a servizio della nuova carreggiata della via Boccea. In questo modolimiteremo fortemente i disagi causati dalla chiusura di una settimana di via della Maglianella, che sarà posticipata ad agosto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MANCINELLI - Presente anche il presidente di municipio Mancinelli: "Grazie all'impegno dell'assessore Masini e dell'amministrazione guidata dal sindaco Ignazio Marino sarà presto possibile aprire un pezzo importante di una nuova opera stradale che aspettiamo da ben 17 anni" ha detto il minisindaco. Il progetto infatti era partito nel 1997. "L'accelerazione dell'intervento e la limitazione del suo impatto sul traffico attuale, azioni che abbiamo fortemente richiesto, consentiranno al nostro territorio di dotarsi di un'infrastruttura fondamentale che porterà a migliorare la qualità della vita di chi abita qui" ha affermato. “Un intervento che speriamo possa sommarsi allo sblocco dei lavori di connessione al Gra tra via di Selva Candida e via Casal del Marmo che alleggerirebbe ulteriormente il traffico della zona”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento