menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beppe Grillo alla Pisana incontra i consiglieri 5 stelle: "Continuate così"

Il leader del Movimento cinque stelle ha incontrato stamattina in Regione i consiglieri pentastellati. Abolizione dei vitalizi, malasanità e rifiuti tra i temi affrontati

Beppe Grillo sbarca alla Pisana per un incontro con il gruppo pentastellato regionale. “Non ci ha detto una sola volta cosa dobbiamo fare” scrive Barillari raccontando l'incontro con il leader del Movimento cinque stelle a cui hanno partecipato anche i portavoce comunali di Roma e il sindaco di Pomezia. "Ci ha detto che dobbiamo continuare così". Abolizione dei vitalizi, malasanità, ambiente e rifiuti, in particolare della vicenda di Cerroni, gli argomenti al centro della riunione con il comico genovese. “Una vergogna. Beppe oggi ci ha dato una grandissima spinta e ci ha detto di non mollare mai: lui conosce bene la grande difficoltà che viviamo ogni giorno all'interno di un consiglio regionale che boccia ogni proposta del M5S a prescindere dal contenuto, ma solo perché la proponiamo noi. E sa bene in cosa consiste l'arroganza di un Pd impermeabile alla discussione ed al confronto, che grazie ai numeri può votare e approvare ciò che vuole” scrive Barillari.

L'arrivo di Grillo non è stato esente da polemiche. “Grillo non ha i documenti?” ha scritto Francesco Storace sulla sua pagina Facebook. “Entrato da una porta, è uscito dal portone secondario. E come ha fatto, mi sono chiesto, con i documenti che ogni visitatore della Pisana deve lasciare all'ingresso? Per ragioni di sicurezza si deve uscire da dove si è entrati. Lui, il custode della legalità, no” scrive l'ex governatore che dice di aver salutato il comico genovese al suo arrivo con una stretta di mano. “Ho fatto chiedere dove fosse e quale il documento lasciato. Chi dice che lo ha fatto riprendere da un consigliere regionale ma non sarebbe consentito”.

Immediata la smentita dei consiglieri del Movimento cinque stelle che diffondono un'immagine di Beppe Grillo all'ingresso dell'ente con un pass in mano. Scrive Davide Barillari: “Storace prima spara ai giornali che vuole azzerarsi lo stipendio e in questi 8 mesi non ha mai rinunciato ad un solo euro, anche se in campagna elettorale aveva sbandierato di ridursi lo stipendio. Noi del M5S ogni mese lo facciamo, lui no” esordisce in un post su Facebook. “Stamattina strabuzza gli occhi quando vede Grillo e poi si inviperisce perchè non ha il pass e ha violato ogni regola, attaccandolo con la bava alla bocca da dietro una tastiera. Le foto di Grillo mentre entra alla Pisana smentiscono questa ennesima sparata di un vecchio politico alla fine della sua carriera”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento