rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Tweet 'anti rom', la Questura si dissocia: "Provvedimenti contro l'autore"

Il 26 dicembre sul profilo Twitter era comparso un commento sui campi rom che aveva suscitato le polemiche. "Avviate procedure per evitare che si verifichi nel futuro"

La Questura di Roma si dissocia dal tweet delle polemiche. “Immediate verifiche adottate hanno consentito di accertare che un operatore addetto al sistema ha impropriamente pubblicato il post privato sulla pagina Facebook Istituzionale” si legge in un comunicato della Questura.

“Ho risistemato lo sgabuzzino...m'è sembrato lo sgombero in un campo nomadi... Meno male che sono preparata!!!” si leggeva nel messaggio, postato e poi rimosso.

La Questura, nel comunicato fa sapere che “si dissocia ovviamente da quanto pubblicato, precisando che nei confronti del dipendente verranno adottate le misure del caso. Sono state avviate peraltro idonee procedure finalizzate ad evitare per il futuro il ripetersi di casi del genere, ciò anche per tutelare un servizio che ha riscosso unanime apprezzamento dalle Istituzioni, dagli organi di stampa e dai cittadini”.

Sull'episodio il deputato del Pd, Dario Ginefra, aveva annunciato di voler presentare un'interrogazione parlamentare, parlando di «xenofobia» e chiedendo una punizione esemplare per l'autore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tweet 'anti rom', la Questura si dissocia: "Provvedimenti contro l'autore"

RomaToday è in caricamento