Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Blocco del traffico, anzi no: a Roma targhe alterne lunedì e martedì

Prima la comunicazione dello stop totale, poi "l'approfondita valutazione tecnico-scientifica". Infine la decisione: niente stop totale, solo targhe alterne

E' stata una vigilia di Natale dominata dal dubbio amletico "blocco delle auto sì, blocco delle auto no" quella vissuta in Campidoglio. Tra comunicazioni ufficiali, ripensamenti e riunioni, si è giunti ad una decisione finale solo in serata. Alla fine si è deciso per il no al blocco delle auto. Ancora targhe alterne, lunedì 28 e martedì 29, ma con la novità del biglietto da 1 euro e cinquanta esteso all'intera giornata. 

Inizialmente, come comunicato ufficialmente, si era optato per il blocco totale, dalle 10 alle 16. Neanche un'ora dopo il Campidoglio precisava che nulla era deciso ma che era in corso "approfondita valutazione tecnico-scientifica" dei dati sull'inquinamento da parte del Dipartimento Ambiente di Roma Capitale". La valutazione è durata l'intero pomeriggio e si è arrivati così alla decisione 

La valutazione secondo quanto si apprende "ha infatti consentito di ritenere che, per far fronte alle condizioni di criticità in atto, è più indicato adottare misure restrittive alla circolazione veicolare nelle fasce caratterizzate da condizioni atmosferiche di maggior ristagno per gli inquinanti". 

Così di nuovo targhe alterne, in 2 fasce, dalle 7,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 20,30, piuttosto che nella fascia nella quale insisterebbe il blocco totale del traffico, e cioe' dalle 10 alle 16.00. Il Commissario straordinario Francesco Paolo Tronca firmerà, entro sabato, l'ordinanza che fisserà l'alternanza della circolazione veicolare, ovvero indicare se lunedì saranno le dispari o le pari a circolare, e viceversa il giorno dopo, martedì 29.
 
Per la prima volta le targhe alterne saranno associate all'adozione di un'agevolazione tariffaria consistente nell'estensione della validità del singolo BIT all'intera giornata di convalida. Anche per questo il Commissario Tronca ha quindi richiesto ad Atac di predisporre un potenziamento delle corse nelle linee della metropolitana.

Il Commissario ha anche disposto un incremento delle attività di controllo da parte delle unità di Polizia locale di Roma Capitale per il rispetto di quanto sarà fissato nell'ordinanza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocco del traffico, anzi no: a Roma targhe alterne lunedì e martedì

RomaToday è in caricamento