menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Saltafila a "lavoro" ai tempi del coronavirus: blitz al Colosseo e via dei Fori Imperiali

Continua l'attività di controllo dei Carabinieri, volta al contrasto dell'abusivismo commerciale, del degrado e di ogni forma di illegalità nell'area del Colosseo

Dopo i controlli di sabato scorso che avevano portato a sanzionare per oltre 100.000 euro 21 cittadini stranieri, tutti cittadini del Bangladesh, sopresi a vendere abusivamente acqua e aste per selfie ai passanti e turisti, altri tre cittadini del Bangladesh sono stati fermati, ieri, dai Carabinieri del Comando di Piazza Venezia e multati per 5.800 euro.

I tre sono stati sorpresi in piazza del Colosseo e via dei Fori Imperiali, uno mentre vendevano abusivamente bottigliette di acqua; due mentre esercitavano illegalmente l’attività di vendita abusiva, cosiddetti saltafila, di 28 biglietti e volantini promozionali per tour operator con open bus, sequestrando una casacca pubblicitaria ed un tesserino di riconoscimento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento