Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Ostia

Ostia: chiuso dai Carabinieri lo stabilimento Village

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma hanno chiuso lo stabilimento di Ostia Village, in quanto, nonostante il sequestro avvenuto a dicembre, era ancora controllato dal boss Fasciani

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma hanno chiuso lo stabilimento Village di Ostia, già posto sotto sequestro lo scorso mese di dicembre in quanto risultava appartenere al boss Fasciani, in carcere a Secondigliano per traffico internazionale di stupefacenti.

I militari, infatti, hanno accertato che, dopo il sequestro al quale era seguita l'amministrazione giudiziaria durante la stagione estiva, lo stabilimento, rimasto in funzione, era ancora controllato da parenti o comunque persone vicine al boss.

Il provvedimento di chiusura è stato disposto dal Tribunale di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: chiuso dai Carabinieri lo stabilimento Village

RomaToday è in caricamento