rotate-mobile
Cronaca

Metro C, a 48 ore dall'incendio la stazione san Giovanni è ancora chiusa

Attivo un servizio bus tra Lodi e San Giovanni

La stazione metro di San Giovanni della metro C è chiusa da sabato mattina alle 5. L'incendio verificatosi nella notte tra venerdì e sabato in un locale tecnico ha avuto conseguenze più gravi del previsto. Così da 48 ore la terza linea della metropolitana romana si ferma a Lodi. Da qui è attivo un servizio navetta che porta a San Giovanni, per l'interscambio con la metro A. 

Secondo quanto si apprende ad andare a fuoco è stato un condensatore, componente tecnico già sostituito, con l'operatività della stazione già ripristinabile. Le fiamme hanno però originato un denso fumo e liberato delle polveri nocive, la cui bonifica sta richiedendo più tempo del previsto.

Il rogo di venerdì ha interessato un locale tecnico. Dall'uscita di Largo Brindisi, come è possibile vedere dalle immagini inviate al nostro giornale, dalle 2.00 di venerdì notte ha iniziato a levarsi del denso fumo nero. 

Sul posto è intervenuta la squadra Tuscolano 1 dei vigili del fuoco con l'ausilio di un carro autoprotettori. L'intervento è durato dalle 2.20 alle 4.50, a testimonianza di un rogo di dimensioni importanti. Nessuna informazione sulle cause.

Sabato mattina i disagi hanno interessato vari punti della linea. Dal pomeriggio invece è rimasta solo la chiusura della stazione San Giovanni, con i bus tra Lodi e San Giovanni stesso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro C, a 48 ore dall'incendio la stazione san Giovanni è ancora chiusa

RomaToday è in caricamento