Incendio al campo La Barbuta, sassi contro la protezione civile: ferito un volontario

La protezione civile era intervenuta insieme ai vigili del fuoco per spegnere un incendio che si è sviluppato martedì pomeriggio. Solidarietà dall'assessore ai Lavori Pubblici Pucci

Sassi contro la protezione civile e i vigili del fuoco. E' quanto accaduto ieri pomeriggio nei pressi del campo rom de La Barbuta, non molto distante dall'aeroporto di Ciampino. I mezzi erano intervenuti per spegnere un incendio che si è sviluppato nel pomeriggio tra il campo e il Gra. Secondo quanto si apprende un volontario sarebbe rimasto ferito da scheggie di vetri colpiti dai sassi nel corso delle operazioi anche se le sue condizioni non sarebbero gravi. 

Denuncia il sindacato della polizia locale Sulpl: "Allertato il 118 per prestare i soccorsi al personale intervenuto. Sul posto sono presenti le pattuglie dello Spe e del Tuscolano ed anche i Carabinieri per risalire agli autori dello sconsiderato gesto". Poi l'appello a Marino: "Aspettiamo che i fatti adesso seguano le parole del sindaco: i delinquenti fuori dai campi nomadi. Dal sindaco pretendiamo che gli slogan, magari chiusi in un video messaggio, trovino realizzazione in atti concreti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dichiarazioni di solidarietà sono arrivate dall'assessore ai Lavori Pubblici, Maurizio Pucci, intervistato ai microfoni di Radio Popolare Roma. "Quanto accaduto la dice lunga perchè conosco bene quella zona e i fuochi vengono appiccati continuamente. Credo che quando succedono queste cose bisogna usare la mano un po' pesante: noi dobbiamo essere un Paese accogliente che dia a tutti le stesse garanzie ma nell'ambito delle leggi e dei regolamenti. Chi non li rispetta venga arrestato, non stia in questo Paese". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento