rotate-mobile
Cronaca Guidonia Montecelio / Piazza Giacomo Matteotti

Addio a Simona Boenzi, al Teatro Imperiale l'ultimo saluto alla giornalista di Guidonia

In piazza Giacomo Matteotti la camera ardente per la 46enne scomparsa in seguito ad un incidente stradale lo scorso 29 gennaio

Si terrà sabato 6 febbraio l’ultimo saluto a Simona Boenzi, 46 anni di Guidonia, la giornalista scomparsa venerdì pomeriggio 29 gennaio all’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli a seguito di un tragico incidente stradale. La camera ardente sarà allestita all’interno del teatro “Imperiale” di piazza Giacomo Matteotti a Guidonia dalle ore 9 alle ore 13, come autorizzato oggi - giovedì 4 febbraio - dal sindaco Michel Barbet su richiesta della figlia, Irene Magnolia.

Sarà l’occasione per rendere un ultimo omaggio a Simona da parte di familiari, parenti, amici e lettori. Per garantire il rispetto delle normative anti-Covid saranno presenti i volontari delle associazioni di Protezione Civile Nucleo Volontari Guidonia, Volontari Valle Aniene Associati insieme ai rappresentanti della Fedra Onlus e dell’ Associazione Nazionale Carabinieri in Pensione di Guidonia.

La camera ardente sarà presidiata anche da un’ambulanza e dal personale della Croce Rossa Italiana di Guidonia. Tutti i presenti dovranno indossare protezioni delle vie respiratorie e rispettare rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, all’ingresso verranno sottoposti alla misurazione della temperatura corporea. Lunedì 8 febbraio Simona Boenzi verrà cremata, per questo la famiglia invita i partecipanti a non portare fiori al Teatro Imperiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Simona Boenzi, al Teatro Imperiale l'ultimo saluto alla giornalista di Guidonia

RomaToday è in caricamento