Attualità Montesacro / Via Maiella

Euro follia a Montesacro, danneggiati mezzi Ama: così le spazzatrici sono rimaste ai box

Quattro i mezzi di Ama danneggiati e resi inutilizzabili nella notte dei festeggiamenti per la vittoria dell'Italia di Euro 2020: la Municipalizzata costretta a rimodulare i servizi di pulizia previsti nell'area

Il calcio di rigore parato da Donnarumma, l’Italia che vince Euro 2020 a Wembley : il boato dei tifosi Azzurri davanti ai maxi schermi, la festa che esplode per le vie di Roma. E’ stata una notte di gioia incontenibile e caroselli in tutta la città: da Piazza del Popolo a Piazza Venezia e Colosseo, da Testaccio a Ponte Milvio passando per quartiere Trieste. Una lunga tirata fino all'alba quando, a Fiumicino, gli Azzurri hanno portato la coppa "a casa" nostra. 

L'Italia vince Euro2020, notte di festa e caroselli a Roma

Non è mancato qualche momento di tensione, lancio di bottiglie contro la polizia in centro, ed episodi di vandalismo come il bagno nella Fontana di Trevi o “l’invasione” dell’Altare della Patria da parte di alcuni tifosi con un marinaio di guardia che è subito intervenuto, come da consegna, allontanando con mitra alla mano una giovane fuori dall'area militare. 31 i cassonetti distrutti. 

Mezzi Ama danneggiati a Montesacro

Se a via Marsala, probabilmente a causa del lancio di un petardo, un autocarro Ama parcheggiato e carico di spazzatura cartacea ha preso fuoco, a Montesacro sono 4 i mezzi operativi Ama danneggiati e resi inutilizzabili. In particolare due mono spazzatrici, un mezzo a vasca e un'autovettura. “I mezzi - fa sapere Ama contattata da RomaToday - erano parcheggiati negli spazi riservati in via Nomentana 446”, all’incrocio tra via Maiella e via Falterona, a due passi da Piazza Sempione. Sul posto è intervenuta stamane una volante della Polizia per constatare il fatto. AMA ha già sporto regolare denuncia contro ignoti presso la stazione dei Carabinieri Città Giardino. “A causa di questo atto vandalico, alcuni servizi di pulizia e spazzamento meccanizzato, che erano previsti stamane nell'area, sono stati subito rimodulati e riprogrammati e - ha assicurato la Municipalizzata - verranno svolti il prima possibile". 
 
Questa mattina davanti agli occhi dei residenti lo scenario dei finestrini rotti e dei parabrezza in frantumi dei mezzi Ama. Un lascito di una notte magica, degenerata per mano di pochissimi in “brava”. 

“I festeggiamenti erano d’obbligo, tutti avevamo voglia di tornare ad una normalità che mancava da troppo. Degli imbecilli però non ne sentivamo il bisogno. Ecco come sono stati ritrovati a via Maiella (Piazza Sempione)  i mezzi Ama questa mattina. Mezzi naturalmente bloccati che - condanna quanto accaduto Giordana Petrella, consigliera di FdI del Municipio III - non hanno potuto iniziare il servizio. Possibile che non si riesca mai a godersi un momento di goliardia senza fare danni davvero inutili?”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Euro follia a Montesacro, danneggiati mezzi Ama: così le spazzatrici sono rimaste ai box

RomaToday è in caricamento