rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Torre Maura Torre Maura / Via dei Tordi

Scuola via Tordi, Cocco: “L’arroganza del centrodestra non stupisce più”

Continuano le prese di posizione del Partito Democratico in relazione all'assegnazione dei locali della scuola di via dei Tordi ad un istituto privato. Sit In il 13 luglio

Dopo le dichiarazioni di Dario Nanni prima e del consigliere municipale Cremonesi poi, il Partito Democratico continua la sua battaglia contro l’assegnazione da parte dell’amministrazione circoscrizionale, dei locali dell’ex scuola elementare di via dei Tordi a Torre Maura all’istituto privato Giacomo Leopardi.  “Dopo quanto accaduto nella giornata di ieri presso l'Istituto scolastico di via dei Tordi, è più che doveroso denunciare oggi, con forza ancora maggiore, questo clima di illegalità diffuso ormai nel territorio”. Queste le parole del segretario del Circolo Pd di Torre Maura Roberto Cocco, all'indomani del blocco imposto dalla Polizia municipale, per irregolarità amministrative, ai lavori di ristrutturazione in corso presso l'Istituto scolastico di proprietà pubblica che l'amministrazione municipale di centro-destra ha deciso di assegnare in uso all'Istituto privato “Giacomo Leopardi”.

IL SIT IN DEL 13 LUGLIO:L'arroganza dell'amministrazione di centro-destra che governa il municipio è usuale e ormai non ci stupisce quasi più - conclude Cocco - Il Comitato di quartiere di Torre Maura ha infatti raccolto decine di firme con le quali si chiedeva al presidente Lorenzotti di essere ascoltati sulla vicenda. Ma neanche questo minimo obiettivo è stato raggiunto. Questo è il modo in cui l'amministrazione municipale pensa di avere un legame con il territorio. Ma la nostra battaglia continuerà e il prossimo mercoledì 13 luglio alle ore 18:00 saremo, con tutto il gruppo municipale del Partito democratico, in via dei Tordi per protestare contro l'assegnazione della scuola all'Istituto privato 'Giacomo Leopardi'”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola via Tordi, Cocco: “L’arroganza del centrodestra non stupisce più”

RomaToday è in caricamento