Martedì, 18 Maggio 2021
Appio Latino Appio Latino / Via Macedonia

Caffarella: il risanamento dell’Almone approda in Campidoglio

Il Fiume della Caffarella ed il suo risanamento saranno oggetto di un’apposita commissione capitolina. Invitato il Presidente Fantino, l’Ente Parco e il Comitato Caffarella

Il Sacro Almone, ormai ridotto ad una discarica, riparte dal Campidoglio. E più precisamente dalla Commissione Ambiente che alle ore 10,30 di venerdì 14 febbraio, si riunirà per discutere del suo risanamento.

La questione, come altre volte ricordato, è strettamente legata alla realizzazione del collettore fognario di Quarto Miglio, che dovrebbe essere preso in carico da Acea Ato 2, il cui Presidente, l’ingegner Sandro Cecili, è stato invitato. Proprio per accelerare l'iter necessario alla presa in consegna di quest'opera, è stata presentata una proposta di risoluzione, a firma dei Consiglieri a 5 Stelle Monica Lozzi ed Andrea Coia, anche nel Municipio VII.

Tra le persone attese, l’Assessore all’Ambiente Estella Marino, l’Assessore ai LL.PP. Paolo Masini e ed il Vice Sindaco, nonché Assessore al Patrimonio Luigi Nieri. Tra gli invitati il Presidente del Municipio VII Susana Fantino, il Commissario dell’Ente Parco Appia Antica Maurizio Tozzi e la Presidente del Comitato per il Parco della Caffarella.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caffarella: il risanamento dell’Almone approda in Campidoglio

RomaToday è in caricamento