RomaNordToday

Cesano: un murale ricorda Jacopo e Alessia, morti nel terremoto di Amatrice

L'opera sulla Cassia bis, all'ingresso del quartiere

foto: Aliona D.

Sorridenti, abbracciati e felici: così un grande murale ricorda Jacopo e Alessia i due giovani di Roma  Nord morti nel terremoto di Amatrice. 

A Cesano un murale per Jacopo e Alessia

Jacopo Pasqualini, di Cesano, aveva 32 anni; Alessia Palmucci, la sua fidanzata residente a Castelnuovo di Porto, appena 24: il sisma dell'agosto del 2016 ha spezzato loro vite e sogni. Lui l'ambizione di realizzarsi nel lavoro, lei quella di diventare una brava psicologa.

La passione per la Lazio

In comune tante cose, una tra tutte la squadra del cuore: la Lazio. "Noi con voi” la maglia speciale dedicata dalla società biancoceleste in occasione dell'ultimo saluto ai due ragazzi.

L'opera di Tina Loiodice 

Jacopo e Alessia una coppia unita nel più tragico dei destini. Innamorati e inseparabili come mostrano le numerose foto che li ritraggono in momenti di gioia condivisa, tra amore e sorrisi: gli stessi scelti per ricordarli in una grande opera realizzata su una parete all'ingresso di Cesano, il quartiere di Jacopo. E' proprio li che i due a breve sarebbero andati ad abitare insieme.

Un murale della memoria ideato dagli amici

Un murale nato dall'idea di un amico della coppia, con l'avallo delle famiglie dei ragazzi: "Volevamo che il loro ricordo rimanesse per sempre in questo quartiere e che i loro volti rimanessero bene impressi nella mente di ognuno. Non un'opera fine a se stessa ma un murale della memoria utile anche a Cesano che al posto di grigiore e affissioni abusive su quelle pareti oggi può ammirare una pittura straordinaria" - ha spiegato a Romatoday il promoore dell'iniziativa Danilo Ricciutelli.

L'opera di Tina Loiodice

A realizzarlo, su duecento metri quadri proprio al bivio della Cassia bis, l'artista Tina Loiodice, con l'aiuto di Ricciutelli e Rachele Strappetti: un murale della memoria fortemente voluto e già ammirato da tutta la comunità di Cesano, unita intorno ai familiari dei due giovani. 

Sette i giorni impiegati per la realizzazione del murale dedicato a Jacopo e Alessia: due ragazzi scomparsi troppo presto, e in modo tragico, che nessuno vuole dimenticare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento