rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Grottarossa Cassia / Via Veientana, 15

Grottarossa è una discarica a cielo aperto: invasione di topi intorno ai cassonetti

In via Veientana pattumiere sempre stracolme e maleodoranti: arrivano i ratti. L'ira dei residenti: "Situazione inaccettabile"

Pattumiere colme di rifiuti, buste di immondizia sparse ovunque, scatole e cartoni accatastati sopra e intorno ai cassonetti: nell'aria odori da voltastomaco, davanti agli occhi uno scenario di degrado urbano. 

Non una novità per via Veientana, nel cuore di Grottarossa: una strada che da sempre soffre raccolta a singhiozzo e forse l'insufficienza di pattumiere rispetto alle utenze. 

Via Veientana discarica a cielo aperto

Così spesso i residenti si ritrovano sommersi dai rifiuti, addirittura impossibilitati a raggiungere l'apertura dei cassonetti perchè ostacolati dalla grande quantità di buste, imballaggi e scatoloni depositata in terra. Una vera e propria discarica a cielo aperto. 

Non solo esalazioni nauseabonde e degrado, intorno alle pattumiere di via Veientana è adesso anche invasione di topi. A testimoniarlo il video girato da una residente: nella ripresa ratti in cammino sui cassonetti, in mezzo ai rifiuti e sul muretto accanto alla batteria di pattumiere.

I residenti: "Situaizone inaccettabile"

"I topi di via Veientana ringraziano" - commenta Marta, riferendosi alla mancata raccolta dei rifiuti che invadono la strada di Grottarossa. Sotto al video i commenti degli abitanti adirati: "Ringraziamo i signori responsabili Ama" - accusa Sergio. "Ho messo solo questo video ma da sopra scendevano famiglie intere di topi" - rincara la dose l'autrice della ripresa.

"Mi piacerebbe che qualcuno del municipio vedesse questo filmato e pensasse ad una soluzione seria e definitiva per bonificare la collinetta sopra ai secchi. Ormai - rileva Claudia - la situazione è pericolosa e inaccettabile". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grottarossa è una discarica a cielo aperto: invasione di topi intorno ai cassonetti

RomaToday è in caricamento