rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Torpignattara Prenestino / Via di Acqua Bullicante

Ex Cinema Impero: il Cdq avvia i tavoli di progettazione

Dopo la raccolta delle quattromila firme dei residenti e il colloquio a tu per tu con la proprietà si parte con i tavoli di progettazione. Un occasione per ascoltare e valutare le proposte dei cittadini

Quattromila firme per la riapertura dell'Ex Cinema Impero a Torpignattara raccolte dal Comitato di Quartiere. Un lavoro di mesi che inizierà a concretizzarsi domani e venerdì (12 e 13 luglio) con i tavoli di progettazione organizzati dallo stesso Cdq presso la Casa della Cultura a Villa De Sanctis. L'intento è quello di dare la possibilità ai residenti del quartiere di esprimere il proprio parere sulla destinazione d'uso ultima dei locali che, lo ricordiamo, sono di proprietà privata e chiusi dagli anni '70. Proprietà che però, secondo quanto emerso da un recente incontro con lo stesso comitato, ha manifestato una certa apertura alla possibilità di trasformare l'edificio abbandonato in un polo multiculturale.


Cosa vorrebbero i cittadini per il vecchio cinema è in parte già emerso da una serie di interviste condotte dai membri del Cdq in corrispondenza della raccolta firme. "Cosa pensi dovrebbe diventare il cinema? Dovrebbe riaprire solo come cinema, dovrebbe essere uno spazio polifunzionale o dovrebbe essere qualcos’altro?" Questa la domanda posta a un campione di circa 1000 cittadini che hanno dato opinioni sostanzialmente concordanti. Cinema, teatro, ludoteca, biblioteca. Una connivenza di esperienza culturali racchiuse in un unico centro e punto di riferimento per la vita sociale del quartiere. Questo vuole Torpignattara. E speriamo, a questo punto, che la volontà abbia il necessario spazio, nonchè i mezzi, per realizzarsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Cinema Impero: il Cdq avvia i tavoli di progettazione

RomaToday è in caricamento