OstiaToday

Ostia, roulotte sul Lungomare: X Municipio al lavoro per supportare chi è in emergenza abitativa

La presidente del X Municipio: "Abbiamo a cuore il nostro territorio e i problemi di tutti e stiamo lavorando per risolvere ogni criticità"

Sono rimasti lì per anni. Sono i camper parcheggiati nei giardini storici del lungomare di Roma. Vecchi ed arrugginiti. Alcuni, oggi, sono stati rimossi grazie ad un appalto della polizia locale.

Succede ad Ostia, dove la minisindaca Giuliana Di Pillo ha spiegato la situazione in una nota: "Stiamo affrontando da tempo, all’interno dell’Osservatorio Territoriale per la Sicurezza del Municipio X, con il Vice Prefetto e con le Forze dell'Ordine il problema dei camper posteggiati nei parcheggi del Lungomare nei quali vivono persone che non possono permettersi un’abitazione. È un argomento complesso perché investe situazioni di difficoltà a cui bisogna far fronte di volta in volta, in base alle circostanze ed alla peculiarità del disagio".

"Per questo motivo abbiamo avviato un tavolo di concertazione al quale prendono parte coloro che vivono nei camper, le associazioni di volontariato, la Polizia Locale X Gruppo Mare, al fine di sostenere le persone e trovare una soluzione condivisa che risolva il problema di questi cittadini e, allo stesso tempo, venga restituito decoro all'area in questione. Nel frattempo, grazie ad un appalto della Polizia Locale,  stiamo effettuando interventi graduali di rimozione dei veicoli non marcianti e in stato di abbandono. Abbiamo a cuore il nostro territorio e i problemi di tutti e stiamo lavorando per risolvere ogni criticità", ha concluso la minisindaca. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si comincia a rimuovere quelli non marcianti e disabitati prima che possano essere occupati di nuovo, poi si procederà allo spostamento di quelli abitati aiutando le persone e in seguito verrà vietato il parcheggio a quelli regolarmente assicurati che potranno permanere solo in alcune aree e per un tempo limitato. - ha aggiunto il consigliere pentastellato in Campidoglio Paolo Ferrara - E' chiaro che l’obbiettivo è la valorizzazione del lungomare di Ostia che deve essere sempre più un biglietto da visita per i turisti e i romani che frequentano le spiagge del litorale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento