rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Attualità Ostia

Il mare di Roma è eccellente

Per il terzo anno consecutivo il litorale capitolino ottiene il massimo punteggio nell'indagine Balneazione di Arpa Lazio. Buona la situazione anche nella provincia di Roma

Il mare di Roma è eccellente. A certificarlo è l’Arpa Lazio con la pubblicazione della relazione annuale sulla “balneazione”. Ostia, Castel Porziano, Capocotta, anche quest’anno sono promosse a pieni voti.

Il litorale romano

I dati rilevati lungo i 13,8 chilometri di costa della Capitale, hanno fatto registrare il livello massimo nella scala che, l’Arpa Lazio, usa per classificare le aree di balneazione. Tutti i punti di prelievo del comune di Roma hanno, per il terzo anno consecutivo, fatto registrare il livello “eccellente”. Un risultato che, per allargare il raggio di valutazione alla provincia di Roma, è stato centrato soltanto da Civitavecchia e Nettuno. In quest’ultimo caso, però, su una superficie molto meno estesa (2,6 km) e su soli due punti di prelievo. 

La qualità in provincia

Da segnalare il miglioramento di Fiumicino che, nel confermare le eccellenti condizioni di 9 spiagge su 11, vede un avanzamento anche di quelle che, nel 2022, avevano ottenuto voti sufficienti e scarsi. Nella provincia di Roma rimane invece poco invidiabile la condizione di Ardea. Ma anche in questo caso si registra un miglioramento visto che, uno dei 5 punti di prelievo, ha raggiunto il livello massimo. Restano due però le spiagge con classificazione scarsa nei due lati del fosso Caffarella.

Arpa Lazio_Dipartimento Stato dell’ambiente_Balneazione 2023

Come vengono assegnate le classi

L’indagine del 2023 si è svolta nel periodo intercorso tra il primo aprile ed il 30 settembre partendo, quindi, con un mese di anticipo rispetto all’abituale apertura della stagione balneare. Il dato per l’assegnazione delle classi assegnati ai vari punti di rilevazione – da eccellente a scarso – si base sull’applicazione di una formula matematica che utilizza i valori ottenute dalle analisi microbiologiche di escherichia coli ed enterococchi intestinali.

La classi “buono” ed “eccellente”, è sottolineato nella premessa all’indagine “non escludono la possibilità che si siano verificati degli episodi di inquinamento di breve durata che, in quanto tali, non influenzano significativamente il calcolo e la valutazione della qualità”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mare di Roma è eccellente

RomaToday è in caricamento