menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maniaco tenta di rapire un bambino: paura a Tor Marancia e Garbatella

A riportare la storia Il Messaggero. A mettere in fuga l'uomo una donna che stava portando a spasso il cane. Ora tra i residenti della zona c'è paura

"Vieni bambino, ti faccio vedere la mia auto nuova". E' iniziato così l'orrore che "poteva cambiare per sempre la vita di un bambino di 11 anni". La storia per fortuna non è finita come il maniaco voleva grazie alle urla di una signora che stava portando a spasso il cane e che hanno messo in fuga l'uomo. A raccontare l'accaduto è Laura Bogliolo dalle colonne de Il Messaggero. Teatro dell'orrore Tor Marancia, per la precisione un parco nei pressi di piazzale dei Navigatori.

L'undicenne, dopo aver salutato gli amici, tornando a casa ha incontrato il maniaco che lo afferra dicendogli: "Vieni bambino, ti faccio vedere la mia nuova auto, è bellissima". A salvare il piccolo è stata una donna che stava portando a spasso il suo cane: «lascialo stare!» ha gridato con tutta la sua forza.

Il parco di via Scott ora fa paura. Spiega a Il Messaggero una barista: "Sto allertando tutte le mamme è una cosa orribile, fortunatamente c'era quella signora con il cane, altrimenti chissà cosa succedeva".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento