Mercoledì, 23 Giugno 2021
Garbatella Montagnola / Via Benedetto Croce, 50

Il Municipio XI aderisce alla settimana mondiale dell’allattamento materno

Passata in Consiglio Municipale una mozione a sostegno dell'allattamento materno. D'Elia(Pd):"E' un tipo di esperienza fondamentale per la crescita ed il benessere della madre e del bambino"

E’ stato approvata ieri, in Consiglio Municipale, un documento a sostegno della settimana mondiale dell’allattamento materno.

SETTIMANA ALLATTAMENTO MATERNO. La campagna, arrivata alla sua ventesima edizione, ha ottenuto diverse adesioni dal fronte istituzionale. Tra queste, registriamo l’iniziativa portata in aula dal gruppo consigliare Pd, la cui prima firmataria, Floriana d’Elia,  spiega le ragioni di questa iniziativa  “Abbiamo voluto sottolineare questa ricorrenza per vari motivi. Come gruppo Consigliare siamo madri impegnate e crediamo fortemente nell’esperienza dell’allattamento materno, che consideriamo un elemento fondamentale per la crescita ed il benessere sia del bimbo che della madre”.

IL LAVORO DEI CONSULTORI. “Inoltre, ci tengo a sottolinearlo – prosegue D’Elia  - nel territorio abbiamo delle esperienze di eccellenza che vanno incoraggiate. E mi riferisco ai Consultori di via Montuori e di via dei Lincei, dove lavorano operatrici estremamente professionali, che sostengono le mamme sia nella fase che precede la nascita che in quella successiva. Pensa che c’è una sala dove, le mamme, se vogliono, possono recarsi per allattare insieme, rompendo il tabù della maternità come esperienza individualizzante”.

IL SENSO PROFONDO DELLA CAMPAGNA. Ma oltre al riconoscimento dell’ottimo lavoro svolto dai consultori, spiega la Consigliera Democratica durante la nostra intervista, c’è dell’altro “ Il nostro atto di indirizzo politico, in sede Consigliare,  ha avuto l’obiettivo di esprimere solidarietà alla campagna, di parlarne ma anche di sensibilizzare le mamme verso questo tipo di esperienza. Putroppo talvolta accade, anche in funzione di interessi  commerciali  – ci informa D’Elia –  che le mamme alle prime difficoltà vengano incoraggiate ad utilizzare il latte artificiale. Ma così facendo non si garantisce la possibilità  di godere appieno di un’esperienza molto importante, che chiama in causa anche i diritti legati all’infanzia. Ed anche per questo, vogliamo che si continui a parlare di allattamento materno”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Municipio XI aderisce alla settimana mondiale dell’allattamento materno

RomaToday è in caricamento