rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Garbatella Garbatella / Piazza Bartolomeo Romano, 8

Garbatella, Palladium: tutto esaurito per la serata a sostegno de La Strada

Teatro pieno per un'iniziativa di solidarietà cui hanno partecipato gli artisti del Teatro Valle Occupato. Con Valerio Mastrandrea battitore di un'asta divertente e partecipato

Tutto esaurito. Il Teatro Palladium, per la serata di solidarietà a sostegno de La Strada, era pienissimo. Tanti cittadini sono infatti accorsi per esprimere la loro vicinanza al Centro Sociale. Ma anche per ascoltare gli sketch dei molti artisti intervenuti, da Valerio Mastrandrea a Elio Germano, da Livia Ferri a Massimiliano Bruno.

PERCHE' AL PALLADIUM - Serata aperta dal Consigliere Ciaccheri (SEL) e dal Presidente Catarci, che ha ricordato la duplice scommessa messa in atto nel quartiere: raddoppiare gli spazi dedicati alla cultura, coinvolgendo oltre al Palladium anche lo stabile degli ex Bagni Pubblici. "La nostra idea – spiega Luca, un attivista de La Strada – era quella di non fare una semplice raccolta di fondi in un luogo qualsiasi. Noi volevamo provare a realizzarla in un luogo simbolo del fatto che attraverso la cultura si potesse rigerenerare un nuovo modello per la città. Per questo abbiamo scelto il Palladium, che ringraziamo, come ringraziamo gli artisti che sono intervenuti. Noi vorremmo – ha concluso Luca - che attraverso un modello di cultura pubblica, libera e diffusa, possano rinascere dal basso esperienze importanti. Da realizzare in luoghi che importanti già lo sono, come il Centro Sociale La Strada ed il Palladium”.

LA SERATA - All’asta sono stati venduti quadri , una bicicletta “rubata ad un anziano” ha scherzato il “battitore- battutista” Valerio Mastrandrea. Ma anche tanti altri oggetti, necessari a mettere da parte dei fondi per la ricostruzione della Strada. Tra un discorso ed un’offerta poi, c’è stato posto per diversi sketch messi in scena dai numerosi artisti presenti.

IL PATROCINIO - Un’iniziativa di cui è rimasto soddisfatto anche l’Assessore alle Politiche Culturali Claudio Marotta (SEL): “Abbiamo voluto patrocinare questa iniziativa perché il Palladium è una delle case della cultura del nostro quartiere – ci ha spiegato Marotta, raggiunto telefonicamente – Ma anche per l’alto valore artistico dell’evento, cui ha preso parte il Collettivo del Teatro Valle Occupato e Valerio Mastrandrea, garbatellano doc. TLa scelta di offrire il patrocinio, oltre alla valenza artistica, è maturata anche in conseguenza del fatto che il Centro Sociale da 20 anni è il fulcro del protagonismo giovanile, oltre che una fucina culturale per il quartiere. Cosa che vale anche per il teatro Palladium”. E presto, secondo le intenzioni espresse anche dal Presidente Catarci, potrebbe valere anche per gli ex Bagni Pubblici.

La strada riparte dal Palladium | foto Andrea Ronchini

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garbatella, Palladium: tutto esaurito per la serata a sostegno de La Strada

RomaToday è in caricamento