rotate-mobile
Garbatella Garbatella / Via Rosa Garibaldi Raimondi

Garbatella: a Legambiente affidata la gestione del parco di via Raimondi Garibaldi

Assegnati a Legambiente i 45 mila metri quadrati dell’area verde vicino alla Regione Lazio. E per festeggiare domenica 28 vi si svolgerà l’iniziativa “Benvenuto Parco Garbatella”

Tante iniziative organizzate, nel corso di quattro lustri, all’interno del quartiere.

LE INIZIATIVE PRODOTTE. Dalle giornate dedicate alla festa dell’albero, a quelle intitolate “Puliamo il mondo”. Dalla diffusione delle compostiere nei lotti popolari, al supporto nella realizzazione degli Orti Urbani, fino ad arrivare alla recente Festambiente. Forse hanno pesato, in un’accezione squisitamente positiva, le tante iniziative realizzate da Legambiente a Garbatella, se l’assegnazione dei 45mila metri quadrati dell’area verde in via Rosa Raimondi Garibaldi, è stata riconosciuta all’associazione ambientalista.

IL RECUPERO DELLE AREE VERDI. Un anno per continuare a dedicarsi, in forma gratuita, alla manutenzione di una zona che, a Roma, ha fatto scuola. Un anno per continuare a dimostrare che il recupero delle aree verdi, non deve necessariamente passare per progetti che ne sacrificano, ai fini commerciali, ampie porzioni, come nel caso di alcuni punti verde qualità.

LA PARTECIPAZIONE POPOLARE. L’esperienza di Legambiente Garbatella, degli Orti Urbani, realizzati dove un tempo esistevano soltanto erbacce e rifiuti, a pochi passi dalla Regione, ma anche la grande partecipazione cittadina, nel tenere vivo il frutteto, la godibilità del giardino zen, sono ragionevolmente i fattori che hanno convinto, il Comune di Roma, a sottoscrivere la convenzione per la gestione dell’intera area, come formalmente richiesto già dall’estate del 2011. E per festeggiare l’avvenimento, domenica 28 si svolgerà l’iniziativa “Benvenuto Parco Garbatella”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garbatella: a Legambiente affidata la gestione del parco di via Raimondi Garibaldi

RomaToday è in caricamento