rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Eur Spinaceto / Largo Niccolò Cannella

Spinaceto: sul centro Polifunzionale i cittadini lamentano scarsa chiarezza

Una lettera, inoltrata da un network delle associazioni di quartiere, chiede al Presidente Santoro di fare chiarezza sullo stato d’ assegnazione dei locali di Largo Cannella

A Spinaceto, le condizioni del Centro Civico di Largo Cannella, permangono critiche. Le saracinesche di molte realtà che hanno ricevuto l’assegnazione degli spazi, sono spesso abbassate. I graffiti hanno occupato ogni centimetro cubo della struttura. E  l’immondizia, debordante, restituisce un’immagine poco edificante per una palazzina che ospita anche uffici municipali. Una situazione che, evidentemente, le associazioni del quadrante, non sembrano voler più accettare.
UN DEGRADO INVINCIBILE - “Lo stato in cui versa il Centro Policulturale di Largo Cannella, a Spinaceto, è sotto gli occhi di tutti e  dall’insediamento della nuova Giunta, non è cambiato nulla. Peccato, perché il Presidente Santoro in campagna elettorale aveva promesso che ‘sarebbe stata tutta un’altra cosa’ – scrive il Coordinamento Spinaceto, il network delle associazioni del quartiere –  così però non è stato.

LA DIRETTIVA DI GIUNTA - “La maggior parte dei locali assegnati dall’allora Sindaco Veltroni – prosegue la nota -  rimane con le saracinesche abbassate. La pulizia degli spazi comuni, non è mai stata realizzata. Il degrado è opprimente ed è causato da un’assegnazione del tutto discutibile. E’ arrivato il momento di fare chiarezza – prosegue il Coordinamento – La direttiva di Giunta  n. 61563 firmata dal Presidente Santoro ed avente per oggetto “il censimento del patrimonio pubblico di proprietà di Roma Capitale assegnato al Municipio IX e istituzione di un registro delle assegnazioni vigenti”  impegnava il Dirigente U.O.T. a “presentare alla Giunta municipale entro l’11 settembre 2013 i risultati della prima fase ricognitiva dei dati ad oggi  in possesso degli Uffici municipali e centrali per la successiva presentazione pubblica da tenersi entro il 16 settembre 2013”.

LE ASSEGNAZIONI E GLI AFFITTI - “E’ passato un mese, ma di questa presentazione non si ha traccia, nonostante abbiamo ascoltato a più riprese il Presidente Santoro affermare che il Municipio ha già provveduto alla mappatura del Patrimonio pubblico presente nel territorio – troviamo scritto nel comunicato -  Vogliamo sapere a chi sono stati formalmente assegnati i locali di Largo Cannella e se gli assegnatari sono in regola con i contratti di locazione. E’ ora di mostrare, Presidente Santoro, se ‘sarà davvero tutta un’altra cosa’ anche agli abitanti di Spinaceto” conclude il  Coordinamento di Spinaceto, il network delle associazioni del quartiere.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinaceto: sul centro Polifunzionale i cittadini lamentano scarsa chiarezza

RomaToday è in caricamento