Centro Centro Storico

Centro: scoperta "Ayahuasca", la droga degli sciamani in Amazzonia

I carabinieri di Roma San Lorenzo in Lucina hanno scoperto, in un appartamento del centro storico, una 'riserva' di ayahuasca, un potente allucinogeno liquido. Arrestato il pusher

Ayahuasca, un potente allucinogeno liquido, definito "droga mistica" perché usata dagli sciamani dell'Amazzonia è stato trovato in un appartamento del centro storico.
Durante la perquisizione dell'abitazione, i carabinieri hanno scoperto numerose dosi di hashish e marijuana e tre bottiglie di plastica contenenti l'ayahuasca. Il nome di questa droga proviene dalla lingua amazzone e significa 'vino dell'animà. E' utilizzata da alcune popolazioni dell'America Latina in riti propiziatori o magici ma anche da numerose sette esoteriche. Il principio attivo della ayahuasca è la dimetiltriptamina presente in alcune delle più potenti sostanze allucinogene.

Arrestato anche il pusher: si tratta di un romano di 36 anni residente in via Portuense.
Oltre alla droga i carabinieri hanno sequestrato 2.500 euro in contanti, 3 mila euro in assegni intestati al pusher, appunti di 'cassa' e un bilancino di precisione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro: scoperta "Ayahuasca", la droga degli sciamani in Amazzonia

RomaToday è in caricamento