Sabato, 19 Giugno 2021
Sport

Roma-Siena, le probabili formazioni: Luis Enrique sceglie Curci

Il tecnico asturiano si affida ai consigli di Tancredi e scegle Curci invece di Lobont in porta. In avanti spazio a Borriello e Bojan. Sannino cambia poco: Larrondo e Bolzoni per Gonzalez e Gazzi

Ennesima rivoluzione del tecnico della Roma, Luis Enrique, che per la sfida di questa sera all'Olimpico contro il Siena rinuncia a Stekelenburg, Greco e Lamela, Juan, Cassetti, Rosi e Simplicio. I precedenti ufficiali tra le due squadre a Roma sono 9 e finora non è mai stato pareggio, risultato che non vorrebbe neanche Luis Enrique pronto a festeggiare la prima vittoria sulla panchina romanista. L'attacco senese è ancora a secco dopo 180 minuti di campionato, qualcosa là davanti non ha funzionato nel migliore dei modi nelle partite contro Catania e Juventus, visto e considerato che anche il numero delle occasioni è stato piuttosto avaro. Sannino però difende i suoi ragazzi alla vigilia della sfida dell'Olimpico: "È chiaro che dobbiamo migliorare, ma non mi piace che la stampa si fossilizzi sul rendimento degli attaccanti - commenta il tecnico bianconero - . È tutta la squadra che deve crescere nell'accompagnamento delle punte, tutti quanti devono dare qualcosa di più in fase offensiva. In fase difensiva invece ho visto ottime cose nelle prime due partite di campionato".

Lo stadio Olimpico questa si prepara ad accogliere i giovani ospiti della formazione under 14 del Vegalta Sendai, squadra di calcio di prima divisione del capoluogo della provincia di Miyagi, pesantemente colpita dal terremoto dell'11 marzo scorso. I ragazzi assisteranno alla partita, accompagnati dall'Ambasciatore del Giappone in Italia, Masaharu Kohno, e saranno accolti dal nuovo proprietario della Roma, il signor Thomas Richard DiBenedetto. Venerdì saranno invece a Trigoria, presso il campo Testaccio, per affrontare alle ore 15.30 i pari età della Roma: la squadra dei giovanissimi nazionali allenata da Federico Coppitelli. Cambia il quarto uomo della partita Roma-Siena di domani. La Federcalcio comunica che Gianpaolo Calvarese, della sezione di Teramo, che era stato designato, è stato sostituito da Riccardo Pinzani, della sezione di Empoli.

QUI ROMA - Problemi fisici per Osvaldo e Erik Lamela a due giorni dalla sfida della Roma contro il Siena in programma allo stadio Olimpico. I due giocatori hanno interrotto in anticipo l'allenamento odierno a Trigoria: Osvaldo per una lieve contusione al piede destro, e Lamela a causa del lieve acutizzarsi del dolore alla caviglia sinistra. Lavoro differenziato poi per Greco, mentre il portiere Stekelenburg ha proseguito le cure fisioterapiche dopo il colpo alla testa ricevuto da Lucio nella gara con l'Inter. Quattro i ballottaggi: Curci-Lobont, Burdisso-Heinze, Borriello-Osvaldo, Bojan-Borini con i primi favoriti sui secondi.

QUI SIENA - In vista della sfida con la Roma il tecnico del Siena Sannino pensa a qualche cambiamento di uomini. Gonzalez potrebbe essere lasciato a riposo, al suo posto in attacco potrebbe esserci Brienza. A centrocampo potrebbe invece rimanere fuori Mannini, non al top della condizione: al suo posto si candida per una maglia da titolare Grossi. Nessuna novità in difesa dove dovrebbe essere confermato lo stesso quartetto delle prime due partite. Domani mattina è in programma la rifinitura, poi nel primo pomeriggio la partenza per Roma.

 

232089_AS_Roma-2  232095_Siena-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Siena, le probabili formazioni: Luis Enrique sceglie Curci

RomaToday è in caricamento