Sport

Ufficiale: Reja lascia la Lazio: "Ho già preso la decisione"

Il tecnico goriziano in un'intervista esclusiva a 'Cittaceleste.it' ammette la fine del rapporto con la società biancoceleste: "Sono già a Gorizia, finisce qui la mia avventura". Ora bisognerà trovare un sostitito: Gasperini, Zola o Di Matteo?

Edy Reja lascia la Lazio, è ufficiale. L'ormai ex tecnico della società biancoceleste in un'intervista esclusiva a 'Citttàceleste.it', spiega la situazione: "Sono già a Gorizia, quindi questo lascia intendere il tutto. Finisce qui la mia avventura alla Lazio. Il presidente Lotito mi ha dato supporto e mi ha chiesto di rimanere anche dopo il mio rifiuto, mi ha invitato a ripensarci ma la mia decisione però l'ho già presa. Sembra che non abbiamo fatto nulla in questi anni - contina Reja - se quest'anno avessimo centrato l'obiettivo Champions, le considerazioni sarebbero state diverse. Siamo andati incontro a diversi infortuni, che hanno reso la stagione difficile. Inoltre la campagna di rafforzamento, a Gennaio, è andata male. Dopo il calciomercato mi sono ritrovato senza 4-5-6 titolari per colpa di estenuati trattative, troppo lunghe, che alla fine non si sono concluse. I ragazzi mi hanno chiesto di rimanere vicino alla squadra, ed allora sono rimasto. Fa male pensare che un quarto posto sembra che non valga nulla. Successore? Non so chi verrà dopo di me". La Lazio, già al corrente della situazione, adesso è ufficialmente alla ricerca di un nuovo allenatore: Gianpiero Gasperini, Gianfranco Zola, Roberto Di Matteo o Stefano Colantuono tra i candidati per il futuro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ufficiale: Reja lascia la Lazio: "Ho già preso la decisione"

RomaToday è in caricamento