Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Derby Lazio-Roma, Klose e Totti ko: in dubbio per la supersfida

Il derby della Capitale in programma domenica rischia di perdere Miroslav Klose e Francesco Totti. Due giorni non sono bastati per il Capitano, gli stop in Naziole non servono al centravanti tedesco

Miroslav Klose e Francesco Totti, due facce della stessa medaglia, la medaglia degli infortunati in forse per il derby del 16 ottobre tra Lazio e Roma. Due giorni di risposo non sono bastati e il lavoro fatto non sembrano bastati. Per Totti, niente campo, solo fisioterapia, lavoro in palestra e piscina. Il numero 10 non ha preso parte alla seduta di lavoro svolta dai compagni agli ordini di Luis Enrique ma la lesione alla coscia destra, che sarà nuovamente valutata a Villa Stuart nelle prossime 48 ore, continua a frenare la voglia del capitano giallorosso. Un'assenza pesante per Luis Enrique se si considera che Totti, dopo le incomprensioni iniziali, è diventano uno dei punti fermi del nuovo progetto tattico. Gli unici ad avere nelle gambe più minuti del capitano romanista, costretto però ad uscire anzitempo in occasione della gara con l'Atalanta per l'infortunio muscolare, sono infatti De Rossi, Pjanic e Osvaldo che, assieme a Kjaer, torneranno ad allenarsi a Trigoria solo mercoledì pomeriggio mentre l'argentino Burdisso invece rientrerà nella Capitale giovedì. Chi invece scalpita e non vede l'ora di debuttare nel derby è Bojan Krkic, completamente rigenerato dalla prima rete con la maglia della Roma. "Segnare è stato meglio di un orgasmo. - le parole dell'attaccante - Il derby? Tutti ne parlano, ti chiedono di vincere. È una partita speciale, che va anche oltre il 'Clasico'. Ci tengo molto a vincerlo e vorrei poter dire che ho vissuto un derby romano".  Il derby della Capitale in programma domenica rischia di perdere anche Miroslav Klose. Si sapeva che la botta subita al ginocchio sinistro nell'ultimo match di campionato con la Fiorentina aveva lasciato il segno sull' attaccante tedesco, ma le dichiarazioni ct della Germania, Joachim Loew, hanno rischiato di rovinare la festa dell'allenatore della Lazio Edy Reja, che ieri aveva festeggiato 66 anni. Klose, il giocatore biancoceleste che più di tutti si è distinto positivamente in questo avvio di stagione, potrebbe essere relegato al ruolo di spettatore nell'appuntamento della stagione più sentito dai tifosi: il derby con la Roma. "Klose sente ancora dolore. Abbiamo fatto di tutto per farlo scendere in campo con il Belgio, ma non vogliamo correre rischi", ha dichiarato oggi Loew che non ha potuto impiegare l'attaccante neppure nella sfida con la Turchia disputata venerdì scorso. Nel caso il bomber di origine polacca non dovesse recuperare, lo spettacolo in scena domenica sera all'Olimpico perderebbe uno dei suoi principali protagonisti. Il panzer tedesco ha comunque abbandonato il ritiro della Germania e nella serata di oggi sarà a Roma. Per Totti e Klose l'obiettivo è comune: esserci al derby.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derby Lazio-Roma, Klose e Totti ko: in dubbio per la supersfida

RomaToday è in caricamento