Cultura Centro Storico / Piazza Navona, 2

Artisti all'Opera. Il Teatro dell'Opera sulla frontiera dell'arte da Picasso a Kentridge 1880-2017

La mostra celebra il teatro come "summa delle arti". Più di un secolo di collaborazioni artistiche raccolte al Museo di Roma di Palazzo Braschi, dal 17 novembre 2017 all'11 marzo 2018

Artisti all'Opera. Il Teatro dell'Opera sulla frontiera dell'arte da Picasso a Kentridge 1880-2017

Dal 17 Novembre 2017 all'11 Marzo 2018 a Palazzo Braschi, la mostra Artisti all’Opera. Il Teatro dell’Opera di Roma sulla frontiera dell’arte 1880-2017 celebra il rapporto del Teatro dell'Opera con i più grandi nomi dell'arte, della moda e del cinema del Novecento.

Enrico Prampolini il castello nel bosco, bozzetto, 1942-2

Pablo Picasso, Renato Guttuso, Giorgio De Chirico, Alberto Burri, Arnaldo Pomodoro, William Kentridge sono solo alcuni degli artisti presenti in mostra. Una storia lunga più di un secolo e iniziata con la prima rappresentazione dell’ottocentesca “Cavalleria Rusticana” di Mascagni. Si salirà allora idealmente sul palco anzichè osservare da lontano lo spettacolo.

Renato Guttuso, bozzetto per Carmen, 1970, tecnica mista su carta-3

Il Teatro dell’Opera, seppur performativo per eccellenza, è da sempre legato all’arte figurativa e non solo. Il costante dialogo con altre realtà artistiche ha reso questo teatro storico. Spazio allora a 100 costumi nati dal genio di grandi artisti, ai figurini (disegni di singoli personaggi), alle “maquette” (modellini delle scenografie), ai bozzetti, fino ai dipinti di inestimabile valore come quello che De Chirico realizzò per una rappresentazione dell’Otello di Rossini. Gli artisti sono artigiani(Luca Bergamo,Assessore alla Crescita culturale) e in effetti qui si vuole mostrare l'opera d'arte come parte di un processo artistico.

Sipario De Chirico, Giorgio De Chirico, sipario per Otello, 1964, tela dipinta a tempera-2

Ma l’arte del teatro è anche fatta di costumi e costumisti (Donati, Pescucci, Pizzi), meravigliosi vestiti sartoriali e stilisti (Armani, Valentino, Balestra, Ungaro) e come dimenticare la lista di grandi registi che si sono dedicati all’opera lirica, da quelli più propriamente teatrali (Ronconi, Wilson, Dante) a quelli più cinematografici (Herzog, Coppola). La tradizione della lirica italiana sarebbe impossibile per il successivo sviluppo cinematografico (Gian Luca Farinelli, co-curatore della mostra).

Vestiti di scena © Giulio Dionisi

Una collaborazione spontanea tra i vari artisti del tempo ha permesso questa raccolta di 137 anni che non è stata semplice, spiega il Sovrintendente Teatro dell'Opera Carlo Fuortesma oltremodo necessariaper scoprire una ricchezza del nostro teatro altrimenti sconosciuta.

Nella splendida cornice di Piazza Navona, Artisti all’Opera è un'esperienza più che una mostra.

LUOGO:

Museo di Roma a Palazzo Braschi, Nuovo Spazio Espositivo al I piano

Piazza Navona, 2 e da Piazza San Pantaleo, 10

ORARI:
Dal martedì alla domenica dalle ore 10.00 alle 19.00
la biglietteria chiude un'ora prima
24 e 31 dicembre ore 10.00-14.00
chiuso il lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio

BIGLIETTI:

Intero: € 9

Ridotto € 7

INFORMAZIONI:
Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9:00 – 19:00)

#ArtistiAllOpera

Email: museodiroma@comune.roma.it

Sito: https://www.museodiroma.it/mostre_ed_eventi/mostre/artisti_all_opera

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artisti all'Opera. Il Teatro dell'Opera sulla frontiera dell'arte da Picasso a Kentridge 1880-2017

RomaToday è in caricamento