rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cultura

Rock in Roma, da Calcutta ai Deep Purple tutti i concerti dell'edizione 2024

Pietre miliari della musica, icone di rock e dance e cantanti rivelazione dell'ultimo anno. La ricca line up dell'edizione 2024 in scena all'Ippodromo di Capannelle e all'Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone

Si scaldano i motori di Rock in Roma 2024. In fondo l'estate è vicina e non manca molto allo "start" di una delle manifestazioni simbolo dell'estate romana. La kermesse tornerà dal 13 giugno al 27 luglio con un ricco cartellone di artisti italiani e internazionali, pietre miliari della musica e cantanti rivelazione dell'ultimo anno.

Come successo anche nelle passate edizioni, Rock in Roma mostrerà la sua totale ecletticità, andando ad abbracciare la musica in tutti i suoi generi, dal rock al pop, dall'heavy metal alla scena cantautorale, dalla musica dance al rap, fino all'indie.

"Siamo davvero contenti di presentare questa edizione di Rock in Roma spettacolare e di altissima qualità", ha detto il sindaco di Roma Roberto Gualtieri in occasione della conferenza stampa di presentazione della manifestazione concertistica romana. "Siamo felici che si svolga ancora a Capannelle, ma che sia una festa diffusa anche nella Cavea dell'Auditorium Parco della Musica e che sia un evento per appassionati ma aperto a tutta la città".

"Rock in Roma - ha sottolineato Alessandro Onorato, assessore ai grandi eventi, sport, turismo e moda - è ormai un appuntamento fisso, ogni anno attendiamo di conoscere la line up, quali saranno le offerte musicali. Quest'anno si passa dall'elettronica al rap, dalla musica pop ad artisti che hanno fatto la storia della musica italiana. Non mancano gli artisti del momento, che vendono a dismisura e che sono i beniamini del grande pubblico. Rock in Roma è un appuntamento che contribuisce al turismo, ci sono appuntamenti a cui partecipano da tutta Italia, anche dall'estero".

I cantanti a Rock in Roma 2024

28 concerti per due mesi di appuntamenti live no stop all'Ippodromo di Capannelle e nella Cavea dell'Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone. Manca all'appello il Circo Massimo in questa edizione di Rock in Roma (almeno per adesso), ma Maxmiliano Bucci e Sergio Giuliani, fondatori e direttori artistici del festival, non abbassano l'asticella: "Puntiamo a fare i numeri dello scorso anno anche senza Circo Massimo".

Festival visionario, cresciuto edizione dopo edizione a livello internazionale, fino ad essere riconosciuto come appuntamento musicale tra i più noti in Europa, Rock in Roma 2024 porta sul palco di Ippodromo e Cavea i grandi headliner internazionali di maggior successo, come 21 Savage, Deep Purple, Placebo, Fontaines D.C., Loreena McKennitt; e artisti nazionali, tra cui CCCP – Fedeli alla Linea, Geolier, Gemitaiz, Salmo & Noyz, Club Dogo, Tommaso Paradiso. Quest'ultimo, unico artista presente in conferenza stampa, ha annunciato: "Sarò con la mia band che mi accompagna ormai da anni sul palco. Sarà un concerto energico, tutto suonato con una scaletta di greatest hits". Il live è in programma il 4 luglio.

Tra gli appuntamenti più attesi di quest’anno c’è, oltre al live di Calcutta già sold out e previsto per il 30 giugno all’Ippodromo delle Capannelle, l’unico concerto in Italia come headliner di 21 Savage, che si candida a evento urban dell’anno. L’artista numero uno negli USA è tra i rapper più eclettici e ricercati della scena urban globale.

"Il Festival è nato nel 2009 - ha dichiarato Maxmiliano Bucci - per me e Sergio è stata una scommessa, oggi siamo tra i primi 2-3 festival con il maggior numero di presenze. Questo ci spinge a credere sempre di più in Rock in Roma. Nel 2023 abbiamo contato 283mila presenze, puntiamo a replicarle nel corso di quest'estate. Rock in Roma - ha aggiunto Bucci - ci permette di dare spazio ad un linguaggio giovanile moderno e non solo, abbiamo il meglio della trap attuale con i 21 Savage, il meglio del panorama nazionale con Tommaso Paradiso, Geolier, Salmo & Noyz, Tedua, Club Dogo, poi diamo spazio ad altri artisti del futuro, come BNKR44, Massimo Pericolo, La Sad per arrivare anche a pezzi forti della musica rock come Placebo, Bruce Dickinson, Marlene Kuntz, Deep Purple etc.".

"Calcutta è sold out da tre mesi - ha chiuso Bucci - questo nei primi anni del festival accadeva solo con i grandi artisti internazionali. Ci saranno sicuramente altri artisti italiani che celebreranno il sold out. Rock in Roma è sempre moderno, non sarà mai out e ci prepariamo ad un nuovo record di vendite per un festival italiano".

Tutti i concerti di Rock in Roma 2024

I concerti della 14esima edizione previsti all’Ippodromo delle Capannelle, sono: il 13 giugno i CCCP – Fedeli alla linea; il 14 giugno Gemitaiz; il 15 giugno Gabry Ponte e, sempre nella stessa venue, Rock Me Pride; il 17 giugno Tropico; il 19 giugno La Sad; il 21 giugno Salmo & Noyz; il 22 giugno Teenage Dream; il 25 giugno BABYMETAL (special guest: DeathbyRomy); il 28 giugno Geolier; il 30 giugno Calcutta (sold out); il 4 luglio Tommaso Paradiso; il 5 luglio Bruce Dickinson; il 6 luglio Kerry King; 8 luglio Placebo; 11 luglio Massimo Pericolo; il 16 luglio 21 Savage; il 18 luglio BNKR44; il 19 luglio Club Dogo; il 20 luglio Deejay Time; il 24 luglio Marlene Kuntz (special guests: Spiritual Front); il 27 luglio Tedua.

La Cavea dell’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone ospiterà i seguenti live: il 25 giugno Fontaines D.C.; il 3 luglio Die Antwoord; il 7 luglio Cat Power sings Dylan; il 10 luglio Deep Purple; il 20 luglio Cristiano De André; il 22 luglio Loreena McKennitt.

Dopo lo strepitoso successo dello scorso anno, per la seconda volta consecutiva il festival ospiterà l’evento Rock Me Pride (Art Pop Edition), il party ufficiale del Roma Pride powered by Muccassassina, diretto artisticamente da Diego Longobardi e previsto per sabato 15 giugno all’Ippodromo delle Capannelle, con la partecipazione straordinaria di Annalisa, madrina del Roma Pride che, dopo aver sfilato alla Grande Parata, sarà special guest del festival.

I collegamenti Capannelle-Centro di Roma

I collegamenti fra l’Ippodromo delle Capannelle e il centro città sono stati resi più agevoli attraverso un piano di mobilità di massima efficienza e alla collaborazione tra Rock in Roma ed Eventi in Bus, il servizio che metterà a disposizione Bus-Navetta al termine dei concerti per accompagnare gli spettatori fino al centro di Roma.

"Il Festival- ha dichiarato Sergio Giuliani in conferenza stampa - resta a Roma, con l'Ippodromo di Capannelle che è la nostra sede naturale. La grande sfida è come collegare spazi urbani periferici e inventare nuove soluzioni. Quest'anno abbiamo un portale dedicato ai parcheggi, si potranno prenotare posti tramite app e anche i biglietti dei treni che noi mettiamo a disposizione del pubblico per tornare da Capannelle alla Stazione Termini. Stiamo immaginando delle nuove soluzioni anche perché vorremo portare Rock in Roma con degli spin off nelle zone più periferiche della città, come Corviale e Tor Bella Monaca".

Riguardo all'Ippodromo di Capannelle, casa storica di Rock in Roma, infine, l'assessore Onorato ha concluso dicendo: "Ieri è uscito il bando per la gestione dell'Ippodromo di Capannelle dopo 20 anni. Il nuovo gestore potrà fare degli investimenti in quest'area. Noi immaginiamo Capannelle come tempio della musica non soltanto estiva, ma anche invernale, a due passi da Gra, in una delle zone più popolose di Roma".

Rock in Roma 2024, elenco di tutti i concerti

Di seguito la lineup di Rock in Roma 2024. Cliccando su ogni nome troverete tutte le informazioni sul singolo concerto:

CCCP

Gemitaiz

Gabry Ponte

Rock me Pride

Tropico

La Sad

Salmo & Noyz Narcos

Teenage Dream

Fontaines D.C.

Baby Metal

Geolier

Calcutta

Gigi D'Agostino

Die Antwoord

Tommaso Paradiso

Bruce Dickinson

Kerry King

Cat Power Sings Dylan

Placebo

Deep Purple

Massimo Pericolo

Voglio tornare negli anni '90

Lacrima day

21 Savage

BNKR44

Club Dogo

Cristiano De Andrè

Deejay time

Loreena McKennitt

Marlene Kuntz

Tedua

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rock in Roma, da Calcutta ai Deep Purple tutti i concerti dell'edizione 2024

RomaToday è in caricamento