rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Viola la misura del divieto di avvicinamento alla ex e le danneggia l'auto, arrestato

Dopo l’arresto l’uomo è stato associato al carcere di Velletri a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

Ha ignorato il divieto di avvicinamento alla ex convivente, ancora ancora sotto casa della donna danneggiandole l'auto. Per questo motivo un 42enne è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo per atti persecutori e danneggiamento.

L’uomo, si è recato a casa della donna chiedendo insistentemente di entrare. Dopo il rifiuto ottenuto, il 42enne ha iniziato a colpire con calci la porta di ingresso scagliandosi successivamente contro l’autovettura della donna, parcheggiata davanti l’abitazione, rompendo parti della carrozzeria.

Al termine dell’azione si è allontanato. In serata l’uomo ha raggiunto nuovamente la donna, ma questa volta è stato  prontamente bloccato e arrestato dai Carabinieri. Dopo l’arresto l’uomo è stato associato al carcere di Velletri a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola la misura del divieto di avvicinamento alla ex e le danneggia l'auto, arrestato

RomaToday è in caricamento